Ultimo aggiornamento  19 febbraio 2019 18:47

Peugeot 308, tempo di restyling.

Luca Gaietta ·

Una rinfrescata al look e un aggiornamento nella meccanica: cambia così la seconda generazione della Peugeot 308 dopo aver passato quattro anni a “correre” sulle strade e nei mercati di 140 paesi del mondo. Rivista e corretta quanto basta per farla rimanere competitiva nel segmento “C”, fascia di mercato che in Italia raccoglie circa 550 mila vendite l’anno e dove le rivali da battere sono numerose prima fra tutte la Volkswagen Golf, la best seller del Leone si fa subito riconoscere dal precedente modello per il design più dinamico. Soprattutto nella parte frontale: segnata dalla vistosa calandra verticale, con al centro marchio Peugeot, e dalla firma luminosa a Led su tutte le versioni.

Hi-tech e sicurezza

Novità anche all’interno, dove la 308 propone adesso un touch-screen capacitivo, studiato per rendere ancora più rapido e intuitivo l’uso del Peugeot i-Cockpit e offre la funzione 3D Connected Navigation, oltre a un navigatore TomTom Traffic Live capace di aggiornare in tempo reale i tragitti a seconda del traffico. Migliorato, poi, il comparto sicurezza con l’adozione di numerosi sistemi ereditati dai crossover 3008 e 5008: tra i quali il cruise control adattivo, l’Active Safety Brake per la frenata automatica di emergenza e l’Active Lane Departure Warning che avvisa il conducente in caso di superamento involontario della linea di carreggiata. Mentre per facilitare i parcheggi questa vettura propone ora il dispositivo Visiopark, che utilizza una retrocamera con una visione a 180 gradi, e il Park Assist in grado di azionare, durante le manovre, il volante al posto del conducente.

Un diesel da record

Tra le motorizzazioni arriva, poi, ad arricchire il parterre della Peugeot 308 un inedito propulsore diesel BlueHDi 130 S&S (start e stop): caratterizzato da una particolare geometria della camera di combustione, sperimentata sui motori delle vetture da competizione del marchio e capace di migliorarne il rendimento, pronto a distinguersi per i bassi consumi e i valori inquinanti estremamente contenuti: grazie alle emissioni trattate alla fonte e allo scarico.

Tag

Novità  · Peugeot  · 

Ti potrebbe interessare

· di Valerio Antonini

Al volante della berlina della Casa del Leone, rivisitata nel design e nei contenuti. Versatile e sicura, rinnova l’offensiva al mercato del segmento C

· di Monica Secondino

L’attore correrà alcune gare del TCR Italy 2017 al volante di una 308 Racing Cup da 308 cavalli. Si comincia il 7 maggio ad Adria