Ultimo aggiornamento  09 dicembre 2019 16:07

Samsung prova il robot con Hyundai.

Redazione ·

Il ministro del Territorio, Infrastrutture e Trasporti della Corea del Sud, Kang Hoin, ha annunciato il via libera per i test delle auto autonome targate Samsung, attualmente in fase di sviluppo in collaborazione con Hyundai, l'altro grande gigante industriale del Paese. Sui veicoli saranno inserite telecamere e sensori dell'azienda sviluppati sul deep-learning, un sistema di algoritmi che permette di raccogliere dati e informazioni sul mezzo e che fanno da base per lo sviluppo delle auto robot.

In strada

L'approvazione da parte del ministero permetterà a Samsung di testare sulle strade reali i concept di guida senza conducente. Il colosso coreano prevede di sviluppare sensori e moduli supportati da un'intelligenza artificiale che migliori le capacità di auto-guida delle vetture, anche in condizioni climatiche difficili. Da febbraio del 2016, il ministero coreano ha emesso quasi 20 permessi per test preliminari, tra cui quelli per Hyundai, la più importante Casa automobilistica del Paese.

Intelligenza artificiale

Con questa decisione il governo coreano intende aiutare in modo consistente la crescita del settore, aprendo la strada alla produzione di veicoli robot: "Le auto autonome richiedono lo sviluppo di varie tecnologie d'avanguardia: l'intelligenza artificiale al primo posto, senza tralasciare l'informazione e la comunicazione", ha detto il ministro Kang Hoin, aggiungendo che continuerà gli sforzi per stabilire un ambiente favorevole per dare più linfa al segmento.

Tag

Guida Autonoma  · Hyundai  · Samsung  · 

Ti potrebbe interessare

· di Gloria Smith

Conclusa la prima missione al Polo sud alimentata esclusivamente con energia pulita: Commvault, Toyota, Shell e Samsung tra gli sponsor

· di Sergio Benvenuti

Il colosso sudcoreano, in collaborazione con la controllata Usa Harman, ha presentato al Ces nuovi dispositivi per le driverless: più sicurezza e connessione

· di Luca Gaietta

Hyundai e Volkswagen insieme alla start up Aurora di San Francisco per sviluppare la guida autonoma. E i coreani corrono anche sui robotaxi

· di Patrizia Licata

Il costruttore sudcoreano presenta un nuovo suv a idrogeno. Ma per il 2020 sono in arrivo una trentina di modelli a zero emissioni quasi tutti a batteria

· di Redazione

Il gruppo coreano porta a Las Vegas la sua visione sul futuro della mobilità a bordo della nuova Ioniq, dotata di sistemi di guida assistita