Ultimo aggiornamento  07 dicembre 2019 15:44

Terremoto, il van sharing di Fca.

Valerio Antonini ·

L’industria automobilistica continua a muoversi per le zone terremotate del centro Italia, in particolare Amatrice. Il gruppo Fca, in collaborazione con la Regione Lazio e la Protezione Civile, ha messo a disposizione dieci Fiat Van Professional che potranno essere utilizzati gratuitamente da piccole e medie imprese, artigiani, scuole, associazioni sportive e da tutti i cittadini coinvolti nel sisma. Grazie alla partnership con il gruppo di car sharing Morini Rent, il progetto “Fiat pro ricostruzione. Insieme per ricominciare” permette il noleggio di una flotta di veicoli – tre pickup Fullback, sei Talento e un Ducato – utili per contribuire alla ricostruzione del tessuto economico, sociale e culturale delle zone colpite dal terremoto.

Gratis per un giorno

Grazie all’iniziativa sarà possibile utilizzare uno dei mezzi Fiat per un giorno, massimo due volte a settimana, scegliendo il più adeguato alle proprie necessità. Una frequenza che dovrebbe garantire l'uso dei commerciali a più aziende che ne abbiano bisogno. È già possibile prenotare i veicoli destinati a questo servizio di van sharing telefonando al numero verde 800.800.008. In piazza del Donatore, ad Amatrice, verrà allestito uno spazio dedicato alla consegna dei veicoli. Nel dettaglio, i mezzi disponibili sono: un Ducato Furgone a passo lungo, quattro Talento Furgone, due Talento Combi, un Fullback Cabina estesa e due Fullback Doppia Cabina. Al punto di ritiro, saranno presenti dei consulenti che potranno suggerire il modello più adatto alle diverse esigenze.

Tag

Amatrice  · Fiat  · Terremoto  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Una versione speciale dell'ambito modello, andrà all'asta sabato a Daytona. Il ricavato sarà devoluto per la ricostruzione delle aree interessate dal sisma