Ultimo aggiornamento  17 febbraio 2019 04:16

Genesis, primo suv per stupire.

Redazione ·

Genesis, marchio di lusso Hyundai, ha svelato al Motor Show di New York il concept GV80 che anticipa uno dei due suv che i coreani lanceranno entro il 2020. Il nuovo modello sarà inizialmente ibrido plug-in ma in seguito potrà contare anche su una versione a idrogeno.

Interni ricercati

L'interno della vettura sarà caratterizzato dall'uso del legno di frassino, ad esempio sul cruscotto, dominato da un display digitale da 22 pollici, che può essere utilizzato separatamente sia dal conducente che dal passeggero, e si estende fino al quadro strumenti. Il software, incorporato nel sistema, comprende il riconoscimento della scrittura a mano, anche nel caso in cui si indossino i guanti. Mondo digitale che si estende nella zona dei passeggeri posteriori con due monitor touchscreen.

Dettagli da svelare

All'esterno della vettura si mettono in evidenza i cerchi in lega da 23 pollici, gruppi ottici anteriori e posteriori con nuove doppie luci a led in orizzontale, maniglie elettriche a scomparsa e l'originale montante centrale dona più luminosità all’abitacolo. Nessun dettaglio invece ancora sul sistema ad idrogeno che potrebbe alimentare in futuro la vettura anche se potrebbe utilizzare la stessa tecnologia del nuovo modello a fuel cell che Hyundai dovrebbe commercializzare a partire dal prossimo anno.

Tag

Concept  · Genesis  · Hyundai  · Idrogeno  · 

Ti potrebbe interessare

· di Enrico Artifoni

I coreani hanno lanciato un marchio premium per ora solo sul mercato locale e nordamericano. Poi toccherà a Cina ed Europa. Una scommessa difficile ma tutta da vedere