Ultimo aggiornamento  26 giugno 2019 21:51

Mini Countryman JCW, ancora più potente.

Paolo Odinzov ·

Tanta potenza e una lunghezza cresciuta di 20 centimetri per un totale di 4,30 metri: si presenta così la nuova Mini Countryman John Cooper Works. Ancora più grinta, unita alle dimensioni maggiorate che caratterizzano l’ultima versione suv della “piccola” di Oxford.

Motore da 231 cavalli

Presentata in anteprima davanti al pubblico al Salone di Shanghai (21 al 28 aprile), la Countryman JCW impiega adesso un propulsore benzina di 2.0 litri in grado di scaricare a terra 231 cavalli, ovvero 13 in più rispetto al precedente modello, con una coppia di 230 Newtonmetri. Questo le consente di raggiungere una velocità massima di 234 km/h, scattando da 0 a 100 km/h in 6,5 secondi, richiedendo nel ciclo combinato 7,4 litri di benzina per fare 100 chilometri e lasciandosi dietro delle emissioni pari a 169 g/km di CO2.

Look sportivo

Caratterizzata, seguendo la tradizione del modello, da un look sportivo enfatizzato nella linea da particolari come le appendici aerodinamiche specifiche, oppure i cerchi da 18 o 19 pollici, la new entry d’oltremanica dispone poi di una trazione integrale ALL4 che può essere associata a un cambio manuale a 6 marce o in alternativa, a una trasmissione automatica - sequanziale Steptronic a 8 rapporti.

Tre modalità di guida

Nell’abitacolo forte di un bagagliaio della capacità da 450 a 1.390 litri, la nuova Countryman JCW si distingue per alcune dotazioni: tra cui i sedili avvolgenti, un sistema d’infotainment avanzato con schermo da 6,5 o 8,8 pollici, l’head-up display e il selettore di guida Mini Driving Modes con il quale è possibile scegliere tre diverse modalità di guida, Sport, Mid e Green, per adattare la vettura alle varie esigenze di marcia.

Tag

BMW  · Countryman  · Mini  · Novità  · 

Ti potrebbe interessare

· di Matteo Losa

Scatta da Imola il monomarca con le piccole del marchio inglese, parte integrante del gruppo Bmw. Tra “Pro” e “Light” la griglia è già piena

· di Paolo Odinzov

Seconda generazione del piccolo Suv targato Bmw. La Casa bavarese fa le cose in grande: più spazio e più grinta ma con un occhio all'ambiente

· di Carlo Cimini

Pronta la versione ad alte prestazioni del Suv-crossover. La John Cooper Works debutterà in aprile a Shanghai, per arrivare negli show room della marca in estate