Ultimo aggiornamento  14 ottobre 2019 21:22

Ford, realtà virtuale per la sicurezza.

Carlo Cimini ·

MILANO - Il capoluogo meneghino ha ospitato la quinta edizione di Ford Driving Skills For Life (Dsfl) il programma gratuito sulla guida responsabile dedicato ai ragazzi tra i 18 e i 25 anni. L'evento è stato presentato  dalla giornalista e conduttrice, Selvaggia Lucarelli.

Simulare il pericolo

Per l'edizione 2017, Ford Italia ha previsto 2 tappe, Roma e Palermo, con l’obiettivo di formare oltre 650 ragazzi. A Roma, il 23 e 24 maggio, l'evento Dsfl realizzerà il primo esperimento di "Reality Check", ovvero un'esperienza di realtà virtuale totalmente immersiva, che porterà i ragazzi a fare un'esperienza delle più pericolose forme di distrazione alla guida e a sperimentarne "virtualmente" le conseguenze. Il tutto grazie alla tecnologia Google Daydream, basata sull’utilizzo dello smartphone come schermo.

Una tuta che insegna

La Casa americana darà anche la possibilità ai giovani di provare la Hangover Suit, una tuta in grado di replicare i sintomi dei postumi di una notte "brava", con uso di alcool e droghe: spossatezza, vertigini, testa pesante e difficoltà di concentrazione. Il sistema altera i movimenti e l’equilibrio tramite speciali tutori e fasciature asimmetriche, e simula stati allucinatori mediante cuffie e occhiali che producono riverberi colorati.

Per tutta l'Italia

Lanciato nel 2013, il Dsfl ha raggiunto fino ad oggi 7 città italiane (Roma, Milano, Napoli, Palermo, Padova, Pavia, Monza) e ha formato oltre 2.500 ragazzi ad una maggiore consapevolezza e responsabilizzazione alla guida, dando utili suggerimenti su come evitare rischi, avendo coscienza del proprio stato psico-fisico, limitare le distrazioni, imparare a riconoscere tempestivamente i pericoli, controllare il veicolo in situazioni d’emergenza, gestire gli spazi e la velocità.

Tag

Ford  · Guida sicura  · Milano  · 

Ti potrebbe interessare

· di Andrea Cauli

Una tuta speciale sviluppata dalla casa dell’Ovale Blu aiuta a capire quanto sia rischioso mettersi al volante anche il giorno dopo una sbornia

· di Redazione

"Driving Skills for Life", il corso sulla sicurezza stradale del costruttore americano questa settimana a Roma, poi a Milano e a Palermo