Ultimo aggiornamento  25 aprile 2019 02:58

Tesla, se diventa un po' cinese.

Carlo Cimini ·

Il colosso tecnologico cinese, Tencent Holdings, ha acquisito il del 5% del capitale di Tesla, produttore statunitense di veicoli elettrici e promotore di energia rinnovabile. Tencent è una società per azioni d'investimento fondata nel 1998 da Ma Huateng e Zhang Zhidong.

Azionisti dall'oriente

La Tencent Holdings fornisce servizi per l'intrattenimento online, servizi ai mass media e internet in Cina, ed ha acquistato circa 8,17 milioni di azioni Tesla. Il titolo della Casa americana di Elon Musk ha segnato, dopo la notizia, un +2,86% nelle pre-quotazioni di Wall Street. Il controvalore dell'operazione è di 1,78 miliardi di dollari (circa 1,64 miliardi di euro): l'azienda cinese diventa il quinto azionista della Casa californiana che dall'inizio anno segna un +26,45% sul titolo.

Quale investimento

La strategia di Tencent ad oggi non è ancora chiara. L'immissione di capitali nella società di Palo Alto è considerata dagli analisti solo un investimento per diversificare. Tra l'altro, la società di Huateng e Zhidong, lo scorso anno, ha investito 8,6 miliardi di dollari (circa 7,9 miliardi di euro) per una quota di maggioranza in Clash of Clans, videogioco di grande successo, sviluppato dall'azienda finlandese Supercell.

Tag

Cina  · Tesla  · Wall Street  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La multinazionale tedesca dell'abbigliamento sportivo attacca la casa automobilistica per il brand della Model 3 troppo simile al suo. Musk però ha già corretto

· di Paolo Borgognone

Tre colossi della tecnologia si alleano per lanciare il guanto all'azienda californiana: obiettivo, produrre auto elettriche e autonome entro il 2020