Ultimo aggiornamento  23 agosto 2019 13:31

Sara Safe Factor: obiettivo giovani.

Redazione ·

Il prossimo appuntamento è per il 29 marzo a Treviso: qui si terrà la sesta tappa della 12esima edizione di Sara Safe Factor, la campagna sulla sicurezza stradale rivolta ai giovani delle superiori, organizzata da Sara Assicurazioni, compagnia dell'ACI, insieme ad ACI Sport e che vede schierato in prima linea proprio l'Automobile Club trevigiano. Testimonial d'eccezione, anche quest'anno, il pilota Andrea Montermini, da oltre dieci anni "volto" di Sara Safe Factor.

Sicurezza è regole

"In pista e in strada vincono le regole", è il motto trasmesso dal più volte campione automobilistico agli oltre 80 mila giovani in odor di patente incontrati finora. Il programma Sara Safe Factor, infatti, è un tour negli istituti superiori di tutt'Italia, che sta coinvolgendo migliaia di ragazzi anche attraverso i social (30 mila fan solo su Facebook) grazie alle testimonianze dirette di Montermini e al format didattico a cui contribuisce Ready2Go, il network di scuole guida dell'Aci. Il progetto ha ottenuto l'Alto patronato della presidenza della Repubblica come riconoscimento al suo valore educativo e sociale.

Giovani responsabili

All'appuntamento di Treviso, al quale parteciperanno 300 studenti dell'Istituto tecnico "G. Mazzotti", verranno impartite le regole base della guida sicura e i comportamenti corretti per affrontare un'emergenza (come un fondo ghiacciato, un ostacolo improvviso, una curva mal riuscita). Partita lo scorso 6 marzo da Firenze, all'Autodromo del Mugello, l'edizione 2017 di Sara Safe Factor si concluderà il 22 maggio, nella Capitale, all'università La Sapienza.

"Gli incidenti stradali sono la prima causa di incidente e invalidità permanente per i giovani", sottolinea Marco Brachini, direttore Marketing di Sara Assicurazioni, "Pensiamo che la sicurezza possa migliorare solo grazie a una maggiore consapevolezza di chi è alla guida. Per questo, portiamo avanti questa iniziativa e abbiamo aperto una pagina sui social: siamo certi che sia il modo migliore per formare conducenti responsabili, a beneficio di tutti gli utenti della strada".

Tag

Giovani  · Sara  · Sicurezza  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

SerenEtà è l'inedita polizza a misura di anziani: copre il rischio truffe e infortuni e offre corsi di guida, servizi ricreativi, per sport e salute e assistenza anti solitudine

· di Marina Fanara

Premiati i tre migliori cortometraggi realizzati dai ragazzi delle scuole superiori di Roma nell'ambito della campagna sulla sicurezza Keep Calm and #Slow Down

· di Marina Fanara

Stato di ebrezza e troppe distrazioni da smartphone. I dati sugli incidenti mortali di ACI-ISTAT, Università Cusano e Polizia raccontano di una strage