Ultimo aggiornamento  15 luglio 2019 22:12

Nissan, un lab a Parigi.

Luca Gaietta ·

Sviluppare progetti che diffondano innovazione in ogni settore, compreso quello energetico: è l’obiettivo del laboratorio “Innovation Lab” aperto dalla Nissan in Francia presso Le Square di Parigi. L'idea è di sostenere la collaborazione e le sinergie con le start-up provenienti da ogni parte del mondo e operative in tutte le aree di attività industriali.

Diverse sedi nel mondo

Destinato ad avere nel prossimo futuro altre sedi in numerose città europee, il “laboratorio di idee” degli uomini di Tokyo non è una realtà isolata, potendo già contare sull’appoggio di acceleratori d’impresa quali 50Partners e NUMA. "Innovation Lab" fornirà alle sturt-up interessate l’appoggio di una squadra di esperti e una piattaforma dedicata per creare proposte, prototipi, organizzare sessioni formative di in vari settori e hackathon.

Una piattaforma esclusiva

“La Nissan – ha dichiarato Paul Willcox, Chairman Nissan Europe – promuove da sempre la creatività e l’innovazione che sono elementi chiave del suo Dna. Il lancio dell’Innovation Lab estende questo impegno alla scena parigina delle startup e alla comunità imprenditoriale di tutta Europa. Con questo polo avremo uno spazio dedicato e una piattaforma esclusiva, che ci permetteranno di continuare ad attrarre idee innovative anche al di fuori dell’azienda”.

Tag

Innovazione  · Nissan  · 

Ti potrebbe interessare

· di Enrico Artifoni

Il marchio jap accelera su guida autonoma e vetture elettriche: le prime vere auto robot nel 2020, quelle a batterie senza problemi di autonomia nel 2025