Ultimo aggiornamento  25 agosto 2019 13:44

Tutti i numeri delle elettriche.

Giulia Paganoni ·

Propulsori termici o alternativi? Siamo a un punto di svolta per il settore automotive e le case automobilistiche devono prendere decisioni importanti: da un lato ci sono coloro che credono che le auto a combustione continuino a dominare il mercato almeno per il prossimo decennio, dall’altro quelli che puntano tutto sulle auto elettriche. Le previsioni danno avvio alle strategie delle Case, le quali annunciano progetti e lanci per i prossimi anni.

I 30 modelli a batteria di Volkswagen

Il ceo di Volkswagen Matthias Müller durante la presentazione dei risultati del Gruppo del 2016 ha confermato il piano “Together strategy 2025” e la strategia avviata al Salone di Parigi 2016 con la presentazione della concept I.D.: l’obiettivo del Gruppo tedesco è vendere tra i 2 e i 3 milioni di veicoli elettrici (il 25%) entro il 2025 e per fare ciò sono previsti lanci di più di 10 modelli elettrificati nei prossimi due anni e nel complesso, oltre 30 nuovi veicoli a batteria. Dopo aver visto portarsi via lo scettro delle vendite globali del 2016 dalla stessa Volkswagen, Toyota starebbe pensando di lanciare una elettrica pura (un suv?) entro il 2020 da affiancare alla gamma ibrida.

Il nuovo marchio elettrico di Mercedes

Mercedes ha annunciato il suo impegno per la produzione di auto elettriche lanciando il sub-brand EQ (Electric Quotient). Thomas Weber, capo della ricerca e sviluppo della Casa tedesca, ha annunciato che verranno lanciati 10 veicoli elettrici entro il 2025 e questi rappresenteranno una percentuale tra il 15 e il 25% delle vendite globali. Per il momento non si sa quando arriverà il primo veicolo sul mercato, ma solo che verrà costruito nell’impianto di Brema, in Germania. Bmw ha annunciato il lancio entro il 2020 di una Mini a batteria oltre ad alcuni modelli inediti del sub-brand “i”, tra cui un suv basato sulla piattaforma dell’X3. Il presidente e ceo di Volvo Håkan Samuelsson ha sottolineato l’attenzione della casa svedese verso l'ambiente fissando un obiettivo importante entro il 2025: vendere un milione di auto elettrificate. Per porre le basi, sono previste due versioni ibride per ogni modello della gamma (una ibrida e una ibrida plug-in). Inoltre, Samuelsson ha anche annunciato che il primo veicolo full electric targato Volvo arriverà entro il 2019.

Motore elettrico anche sulla Mustang

In casa Ford, il ceo Mark Fields prevede che nel 2020 il 40% dei modelli offerti dalla casa andrà in parte o esclusivamente “a batterie”. Per raggiungere questo risultato, sono previsti tredici veicoli con propulsione alternativa entro al 2025. Tra questi ricordiamo la Mustang Hybrid, il pick-up F-150 Hybrid e, probabilmente, il Transit Custom Plug-In Hybrid. L’investimento dell’Ovale blu nelle auto elettriche tocca i 700 milioni di dollari, destinati anche alla realizzazione di linee di produzione, che si sposteranno dal Messico verso gli Stati Uniti.

Il prossimo crossover elettrico di Nissan

Nel piano “Push to Pass” del gruppo francese PSA, Carlos Tavares ha annunciato una strategia di elettrificazione della gamma prevedendo sette veicoli elettrici e quattro ibridi a benzina nel triennio 2019-2021. Convinto del futuro elettrico delle auto è anche Carlos Ghosn, presidente dell’alleanza Renault-Nissan a cui si aggiunge Mitsubishi Motors, che conferma la strategia d’incremento degli investimenti per produrre nuovi modelli in grado di aumentare le prestazioni e l’autonomia. Tra i nuovi prodotti, oltre alla prossima generazione della Nissan Leaf, ci si aspetta anche un crossover elettrico che sfrutta la stessa piattaforma.

I dubbi di Marchionne

Tra gli annunci manca all’appello Fca: Marchionne non si è dimostrato convinto del futuro elettrico dell’automotive, indicando che per il 2021 le auto potranno avere qualche elemento ibrido per riuscire a rispettare i limiti delle emissioni. L’ipotesi sarebbe di una Maserati Alfieri a batteria e di una piccola Fiat sempre elettrica entro il 2019.

Tag

Auto Elettrica  · 

Ti potrebbe interessare

· di Enrico Artifoni

Sull'esempio di California e Cina, quasi pronta la proposta della Commissione europea. Ma per i costruttori rimane il problema dei costi. E non solo

· di Redazione

Il parcheggio di Vulkan è la più grande stazione elettrica d'Europa. Rifornisce gratis oltre 100 auto e funziona anche all'inverso: passa l'energia dalle batterie alla rete

· di Yang Quian

Nel Paese asiatico produzione e vendita di auto elettriche e ibride plug-in continuano a crescere. Nel 2016 i volumi si sono raddoppiati e per il 2017 ...

· di Alessandro Marchetti Tricamo

Il ceo Mark Fields annuncia lo stop a investimenti fuori confine. E' vera vittoria di Trump? Corsa all'elettrificazione: in arrivo Mustang e F-150 ibride

· di Luca Bevagna

Il numero 1 della Casa tedesca anticipa alcuni dettagli sulla strategia di elettrificazione, con molte sorprese da qui al 2021