Ultimo aggiornamento  25 maggio 2019 16:00

Pisa, una pista per l'ospedale.

Redazione ·

Nei pressi degli ospedali capita spesso di rimanere intrappolati in coda nella vana ricerca di un parcheggio. Per questo il comune di Pisa ha deciso di realizzare un percorso ciclabile su una delle direzioni più trafficate della città: da via Matteucci, a due passi dal centro, al nosocomio di Cisanello. Qui verrà realizzata una nuova pista lunga poco più di un chilometro e mezzo (1.650 metri). I lavori inizieranno a breve e i costi, 600 mila euro, verranno sostenuti per il 40% dalla regione Toscana (grazie ai fondi ottenuti, nel 2015, dall'aggiudicazione del bando regionale sulla ciclabilità in ambito urbano) e per la parte restante dall'Amministrazione pisana.

Pisa su due ruote

"E' un altro passo avanti per la mobilità sostenibile nella nostra città", ha dichiarato Giuseppe Forte, assessore alla Mobilità, "Pisa sta crescendo progressivamente e in parallelo, deve aumentare l'attenzione verso modelli rispettosi dell'ambiente e della qualità della vita. Solo questo potrà rendere la nostra città migliore e più attrattiva per le famiglie, i giovani e le imprese. Grazie a questa nuova ciclabile, sarà possibile raggiungere in bicicletta nella massima sicurezza il nostro sito ospedaliero che ogni giorno ospita migliaia di persone e per questo vogliamo potenziare su questa direttrice l'uso delle due ruote".

Durante i lavori, la cui durata è stimata intorno ai due mesi, si cercherà di ridurre al minimo il disagio per i cittadini: il Comune informa che verrà mantenuta la percorribilità dell'attuale collegamento stradale, il cantiere si limiterà a un restringimento della carreggiata da due a una corsia e, per velocizzare il termine dell'opera, si lavorerà anche di notte.

Tag

Bici  · Mobilità sostenibile  · Pisa  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Il Comune ha pubblicato due bandi per coinvolgere le aziende private a incentivare modalità sostenibili. Pronta un'app per il car pooling casa-lavoro