Ultimo aggiornamento  20 settembre 2019 07:36

Peugeot, online la webserie #Sensationdriver.

Marco Perugini ·

Sono online da oggi i primi tre dei sei episodi di #sensationdriver, la webserie realizzata da Peugeot in collaborazione con Stefano Accorsi, attore e regista dei filmati che sfruttano il racconto di sei emozioni al volante delle auto del Leone. La serie è online sul sito www.peugeotsensationdriver.it e lascia allo spettatore la possibilità di vivere sei storie diverse, partendo dallo stesso prologo nella hall di un albergo milanese.

Finale sempre diverso

Ispirandosi al film “Sliding doors” dove si seguono più filoni narrativi paralleli agli stessi protagonisti, Accorsi racconta con ironia il proprio rapporto con l’automobile, divertendo e divertendosi in scene che raccontano tecnologia, sicurezza, dinamismo e carattere delle auto più rappresentative di Peugeot. Gli episodi vertono su sei emozioni interpretate in modo dinamico: “stupore”, “invidia” e “gioia” sono già online, mentre bisogna aspettare qualche settimana per “esaltazione”, “paura” e “orgoglio”.

Gente comune protagonista

Nei video di circa tre minuti diventano protagonisti anche uomini e donne comuni, che entrano in contatto con Accorsi in modo più o meno casuale. Come il facchino di un hotel geloso per una storia amorosa del passato, l'autista di una vettura di servizio con equipaggiamento al top di gamma, l’ausiliare della sosta che la star seduce per evitare una multa.

Nuovo modo di fare pubblicità

Con questa iniziativa Peugeot sperimenta un nuovo modo di fare pubblicità, che rovescia il consueto rapporto con il consumatore. Se negli spot tradizionali il cliente assiste passivamente e involontariamente al messaggio, con #sensationdriver lo spettatore cerca intenzionalmente il marchio per vivere un rapporto sempre diverso. Dopo aver prestato volto e voce a recenti spot, Stefano Accorsi rafforza il suo legame con la Casa francese che si è già manifestato nei cortometraggi “Tre Viaggi” del 2014 e perfino sul grande schermo, dove l’attore al volante della Peugeot 2015 T16 è protagonista del film “Veloce come il vento”, premiato nel 2016 anche con il Nastro d’Argento.

Tag

Cinema  · Peugeot  · Pubblicità  · Stefano Accorsi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La Casa francese presenta a Ginevra una concept ibrida e dall'aerodinamica innovativa, base di un'auto a guida autonoma

· di Marco Perugini

Con la nuova generazione, la compatta del Leone a ruote e guida alta accentua il dinamismo e lo coniuga con stile e tecnologia. Specialmente nella versione GT da 180 cavalli