Ultimo aggiornamento  08 dicembre 2019 01:27

La chat tra Google e Mercedes.

Valerio Antonini ·

Novità tecnologica in arrivo in casa Mercedes: grazie all’accordo con Google e all'utilizzo della sua applicazione Google Assistant, il guidatore potrà rimanere in contatto con la propria auto prima ancora di entrare nell'abitacoloI clienti Mercedes potranno così interagire direttamente con il veicolo, attraverso la guida vocale di Google Home, anche restando comodamente seduti sul divano di casa.

Chat continua

Con un semplice comando vocale prestabilito, si potrà, ad esempio, impostare la destinazione del prossimo viaggio nel computer di bordo dell’auto mentre è ancora ferma in garage, oppure attivare i sistemi di condizionamento dell’aria prima ancora della partenza, verificare i livelli di carburante e di carica della batteria o aprire e chiudere le porte della vettura parcheggiata.

Connettività intelligente

La connettività tra auto e guidatore ha conosciuto una rapida evoluzione negli ultimi anni. Il settore di ricerca e sviluppo Mercedes ha lanciato nel 2015 la Companion App, una tecnologia in grado di sfruttare l’apprendimento automatico dell’intelligenza artificiale, contestualizzando le informazioni ricevute in relazione al comportamento di chi è al volante. Google Home andrà a perfezionare il servizio di navigazione assistita Mercedes, garantendo un’esperienza di guida del tutto personalizzata.

Tag

Companion App  · Connettività  · Google  · Google Assistant  · Google Home  · Mercedes  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La Casa di Detroit e il colosso digitale continuano a lavorare insieme al futuro: la piattaforma multimediale Uconnect con Android diventa più intuitiva