Ultimo aggiornamento  20 settembre 2019 07:16

Ferrari, 812 Superfast per stupire.

Lina Russo ·

Alla prossima edizione del Salone di Ginevra (9 - 19 marzo), la Ferrari presenterà in anteprima la 812 Superfast, nuova berlinetta 12 cilindri. La vettura stradale del cavallino più potente e prestazionale della storia, come affermano dalla Casa di Maranello, arriva in occasione del 70esimo compleanno del marchio italiano.

Tanta potenza per stupire

L'auto, da qualcuno considerata come una F12 evoluta, monta un V12 da 6,5 litri, in grado di erogare 800 cavalli. La nuova Rossa “avrà valori mai ottenuti in passato da motori anteriori su vetture di serie”, racconta la Ferrari nella nota ufficiale: potenza massima raggiunta a 8.500 giri/minuto e un rapporto 123 cavalli/litro. Le prestazioni sono raggiunte grazie anche all’adozione per la prima volta, su un motore altamente prestazionale, del sistema a iniezione diretta a 350 bar. Inoltre, la nuova 812 Superfast è la prima Ferrari dotata di Eps (Electric Power Steering). 

Settanta anni di Rosso

I numeri parlano chiaro: velocità massima intorno ai 340 km/h e accelerazione da 0 a 100 in 2,9 secondi. Rispetto alla F12 berlinetta, la 812 Superfast è leggermente più lunga di 4 centimetri (4,66 metri contro i 4,62). Il peso rimane di 1.525 kg. Debutta al pubblico con il nuovo colore Rosso Settanta anni, creato appositamente per celebrare l’anniversario dell’azienda. 

Tag

Ferrari  · Salone di Ginevra  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Per quella data, il top manager non solo resterà a Maranello lasciando Fiat Chrysler, ma indica gli obiettivi più importanti. Tra cui una inedita ibrida

· di Enrico Artifoni

Nel futuro di Maranello, l'aumento di produzione e vendite, senza intaccare esclusività e performance. Anche con un nuovo sei cilindri sovralimentato