Ultimo aggiornamento  21 maggio 2019 08:48

Giovinazzi, primo giorno in rosso.

Redazione ·

Antonio Giovinazzi, 24 anni da Martina Franca ha guidato per la prima volta la Ferrari in pista a Fiorano. Il pilota pugliese - che è aggregato al team rosso per la stagione 2017 in qualità di terzo pilota - è salito a bordo della SF15-T per completare il programma, concordato con la federazione internazionale, che prevede una prova di comparazione tra il simulatore e la pista.

Prima volta

Si è trattato di una prima volta  per Giovinazzi che, a fine sessione, non ha nascosto la propria soddisfazione;  "Uscire dai box con una monoposto di Formula 1 è stata una bellissima emozione. Guidare una Ferrari poi, per un italiano lo è ancora di più. Le prove che abbiamo eseguite sono state tante e le procedure da seguire moltissime, ma il team è stato fantastico e tutti, con la loro disponibilità e gentilezza, hanno reso le cose più facili". 

Al lavoro per il domani 

Giovinazzi si augura che lavorare con il team di Maranello, sia al simulatore che in almeno una delle sessioni di test durante la stagione 2017, potrà aiutarlo a coronare il suo sogno, quello di sedersi al volante di una monoposto in gara in Formula 1. Magari rossa, come tutti i tifosi della Ferrari sperano. 

Tag

Antonio Giovinazzi  · Ferrari  · Formula 1  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

A Caserta la premiazione dei campioni italiani dello sport motoristico 2016. Grazie all'impegno di ACI, le nuove leve crescono e sono pronte a sfidare i big

· di Luca Bartolini

Il driver di Martina Franca dell’ACI Team Italia ha ora la possibilità di esordire in Formula 1. Anche Fuoco sale di categoria, soddisfazione del presidente Sticchi Damiani