Ultimo aggiornamento  09 dicembre 2019 10:42

Gm - Honda, idrogeno per tutti.

Carlo Cimini ·

General Motors e Honda hanno siglato un accordo per lo sviluppo e la produzione di fuel cell ad idrogeno di nuova generazione. Le celle a combustibile sono l'elemento chiave dell'auto del futuro: all'interno delle fuel cell, l'idrogeno reagisce con l'ossigeno e produce l'energia necessaria ad alimentare il motore elettrico. L'unica emissione è del vapore acqueo. 

Fuel cell per tutti

L'investimento è di 85 milioni di dollari ed è la naturale prosecuzione di una alleanza iniziata nel 2013. I dispositivi usciranno a partire dal 2020 dallo stabilimento Gm di Brownstown Township nel Michigan e creeranno 100 nuovi posti di lavoro. La sinergia tra le due Case, che hanno registrato dal 2002 ad oggi oltre 2.200 brevetti, porterà inoltre a una riduzione dei costi e un prezzo più accessibile per le prossime generazioni di veicoli a idrogeno. Le fuel cell prodotte saranno messe a disposizione di altre industrie automobilistiche per qualsiasi tipo di vettura. 

Tag

General Motors  · Honda  · Idrogeno  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

Si rafforza l'intesa nippo-americana per la produzione di auto robot. La Casa giapponese stanzia circa 2,4 miliardi di euro per i prossimi 12 anni

· di Redazione

Il colosso di Detroit promette di fare presto profitti sulle auto a batteria pure abbassando i prezzi. In Cina, 10 nuovi modelli a emissioni zero entro il 2020

· di Redazione

Nel vecchio Continente la Casa giapponese punta ad avere almeno due terzi delle vendite con veicoli a batteria entro il 2025. Avanti anche con l'idrogeno

· di Redazione

I due colossi giapponesi si "sposano" con l'obiettivo di sviluppare e commercializzare motori elettrici per sfidare la concorrenza mondiale

· di Paolo Borgognone

True Zero gestisce nello stato americano, la più grande rete di punti di rifornimento del combustibile del futuro. E oggi festeggia un obiettivo storico a zero emissioni

· di Redazione

La casa giapponese ha presentato a Parigi la decima evoluzione della sua world car compatta. Sulle strade da marzo 2017 con due motori turbo a benzina

· di Redazione

Il costruttore allarga a Flint nel Michigan la produzione della Chevrolet Silverado ora in Messico, dopo le polemiche sull'auto made in USA