Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2020 22:01

Mercedes, robot alle consegne.

Valerio Antonini ·

Nell’ambito della sua iniziativa strategica per il futuro denominata adVANce, Mercedes-Benz Vans investe 16,5 milioni di euro in Starship Technologies, produttore leader mondiale di robot per consegne di terra. Il piano segue il “Mothership-Concept” già presentato dalle due aziende lo scorso settembre: un prototipo di un van con all'interno otto robot pronti a consegnare a distanze brevi, merci e oggetti. Un'idea che consente di ridurre i tempi di consegna e automatizzarli in modo da aumentare l'efficienza del servizio di logistica.

Comodità e puntualità

Lo Sprinter di Mercedes funge sia da punto di carico che da trasporto mobile, così da evitare la costosa gestione di magazzini decentralizzati: “Riteniamo che la combinazione di queste due tecnologie offra ai clienti del settore trasporto e logistica nuovi modelli di business - ha spiegato Volker Mornhinweg, Responsabile di Mercedes-Benz Vans - “Allo stesso tempo vogliamo rendere la consegna più comoda per i consumatori finali. Il concept vuole essere garanzia di massima puntualità di recapito della merce al cliente.” Entro il 2020 la Casa tedesca intende investire circa 500 milioni di euro nello sviluppo della robotica per il mercato commerciale. Il futuro dei van è cominciato.

Tag

adVANce  · Mercedes  · Starship Technologies  · 

Ti potrebbe interessare

· di Patrizia Licata

Il corriere espresso più grande del mondo sperimenta in Europa tricicli elettrici a pedalata assistita per distribuire in città con impatto zero sull'ambiente