Ultimo aggiornamento  14 ottobre 2019 21:32

Arriva il Tricolore Wrc 2017.

Chiara Iacobini ·

La nuova stagione del campionato italiano Wrc è alle porte. Le tre edizioni precedenti hanno garantito, adrenalina e spettacolo puro, incoronando tre diversi campioni italiani: il bresciano Luca Pedersoli su Citroën C4 WRC nel 2014, il vicentino Manuel Sossella a bordo della Ford Fiesta WRC nel 2015, e recentemente il giovane pilota di Caerano, Marco Signor nell’edizione 2016 su Ford Focus WRC.
Gli occhi degli appassionati ora sono tutti puntati sulla prossima stagione che sta per iniziare e il cui calendario è stato ufficializzato da poco.

50 anni di Elba

Confermate le sei gare titolate che hanno saputo rendere il Campionato Italiano WRC, una serie di assoluto prestigio. La sfida che inaugurerà la quarta edizione del tricolore Wrc sarà anche quest'anno il 50° Rally Isola d’Elba, una delle gare simbolo dell’Italia dei rally e tra le più conosciute a livello internazionale. Un consolidamento per la gara dell’ACI Livorno Sport, che è tornata a vestire il vessillo tricolore solamente lo scorso anno, dopo 16 anni di assenza ma che non si aspettava di riaprire il Campionato anche nella stagione 2017. Sarebbe toccato al Rally 1000 Miglia aprire i giochi quest'anno, ma la manifestazione bresciana ha chiesto lo spostamento, lasciando al Rally Elba, che si correrà in programma dal 4 al 6 maggio, la prima. 

Tutte le gare

Il Rally 1000 Miglia, organizzato dall’Automobile Club di Brescia, si è invece trasferito nelle giornate del 26 e 27 maggio, con quartier generale sul Lago di Garda, a Salò. Il circus del campionato Wrc, dopo l’Elba e il 1000 Miglia, si sposterà a Valdobbiadene con la gara della Scuderia Motor Group, il 34° Rally della Marca Trevigiana, il 24-25 giugno; dopo la pausa estiva a fine agosto per il 25-26 agosto, i partecipanti della serie dovranno vedersela con la “new entry”, il 53° Rally del Friuli Venezia Giulia, organizzata della Scuderia ACU. Quinto e penultimo round, a settembre, con il 37° Rallye San Martino di Castrozza e Primiero, evento di grande fascino coordinato dalla San Martino Corse. A chiudere la stagione, come di consueto, sarà il 35° Trofeo ACI Como, il 22 ottobre, che avrà il compito di incoronare il Campione Italiano 2017.

Tag

ACI  · Campionato  · Italia  · Wrc  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

Il campione francese si conferma sulla Ford Fiesta. Buon risultato per Toyota e Hyundai. Delude Citroën. Inizio promettente per i piloti italiani, in 6 tra i primi 50

· di Chiara Iacobini

Dopo una lunga rincorsa, partita dai kart e dai campionati minori, il pilota veneto della Ford conquista il suo primo titolo nazionale Wrc. Decisiva la vittoria a Como