Ultimo aggiornamento  04 dicembre 2020 05:44

Tesla meglio di Toyota.

Valerio Antonini ·

Nella classifica annuale delle 50 aziende più innovative al mondo di Boston Consulting Group, l’automotive si piazza bene, grazie a temi come elettrificazione e mobilità senza conducente che sono al centro dello sviluppo tecnologico di molte aziende di settore. Detto che Apple resta al primo posto davanti ad altri colossi del tech come Google, Microsoft, Ibm e Facebook, l’auto si prende il terzo posto con Tesla. 

Seguono Bmw e Daimler 

Il costruttore californiano svetta nonostante abbia venduto nel 2016 meno di 80.000 auto. Toyota , che ha piazzato oltre 10 milioni di veicoli nel mondo, segue all’ottavo posto, Bmw al 14esimo e Daimler al 16. Le due tedesche hanno fatto un balzo in avanti grazie agli investimenti per elettrificazione e guida autonoma. Temi caldi se, secondo gli analisti di Bcg, circa il 58% dei consumatori è già disposto a provare i sistemi di auto pilota e il 25% acquisterà una vettura elettrica entro i prossimi cinque anni. 

L’Europa è indietro 

Lo studio della società statunitense è stato condotto a livello globale, intervistando oltre 1.500 dirigenti provenienti da diversi settori e combinando le risposte con i risultati finanziari triennali delle società indicate. Ne esce una graduatoria 34 società statunitensi, 6 asiatiche e solamente 10 europee. Dati in controtendenza rispetto al 2013 dove il 56% delle aziende in classifica provenivano dal vecchio continente.

Tag

BMW  · Daimler  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Gloria Smith

In un evento a Reno in Nevada, Tesla annuncia che la sua maxi-fabbrica di batterie a ioni di litio ha avviato la produzione di massa. Pronti per la Model 3?