Ultimo aggiornamento  18 settembre 2021 13:19

Tesla-Faraday, chi corre di più.

Carlo Cimini ·

Un botta e risposta su Twitter ha riacceso la sfida tra la Tesla Motors e la Faraday Future.

Il CEO di Tesla, Elon Musk, è stato menzionato in un "cinguettio" dell'account ufficiale di FF: il fondatore dell'azienda di Palo Alto ha promesso ai suoi follower che entro Pasqua, avrebbe raggiunto i 0-60 mph nel tempo record di 2,34 secondi. Tuttavia la stessa Tesla con il modello S P100D, modalità Ludicrous, aveva fatto già registrare a metà 2016, l'incredibile tempo di 2,50 secondi. Un risultato strepitoso, che le è momentaneamente valso il terzo tempo in accelerazione, mai prodotto in assoluto. Nonostante questo prestigioso riconoscimento, il derby californiano tra le aziende all'avanguardia sui veicoli elettrici, sembra essere soltanto alle battute iniziali.  

Come evidenziato dallo screenshot del commento di Elon Musk, abbinato all'istantanea del photo finish del test di velocità delle due vetture, la Faraday Future ha voluto sottolineare attraverso il social network, come il record stabilito dalla loro FF 91 con il tempo di 2,39 sec., sia solamente una prova generale. Dalla sicurezza che traspare nei 140 caratteri, la casa automobilistica di Jia Yueting ha in serbo una bella sorpresa per i vicini di casa. Curioso che questo duello coinvolga due aziende che dovrebbero mettere in secondo piano le prestazioni.

Tesla, Faraday Future, tocca a voi. Fuori i centesimi.

Tag

Faraday  · Supercar  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Partita a colpi di numeri tra la start-up cino-americana e la stampa specializzata: quante FF 91 sono state prenotate finora?

· di Patrizia Licata

Al Ces di gennaio la start up che sfida Tesla presenta la sua prima auto per il mercato. Ma restano i dubbi sulla solidità finanziaria

· di Enrico Artifoni

Un'elettrica in testa alle vendite delle ammiraglie? Proprio così: stando ai dati della Casa californiana, la Model S è nettamente davanti a Mercedes Classe S e Bmw Serie 7