Ultimo aggiornamento  21 agosto 2019 21:50

La Tiguan diventa XL.

Redazione ·

La nuova versione del suv Volkswagen si chiamerà Allspace e, grazie alla lunghezza aumentata di 215 millimetri, sarà in grado di offrire uno spazio maggiore per i passeggeri, (a richiesta la terza fila di sedili per un totale di 7 posti), mentre la capienza del bagagliaio aumenterà di 115 litri.

Nuovo design frontale e laterale

La Tiguan Allspace sarà riconoscibile non solo dal passo più lungo, ma anche dal nuovo frontale (cofano motore con diverso profilo e posizionato più alto), dai cristalli laterali nei montanti posteriori più grandi e dalla dotazione più ricca. Migliorati anche i servizi di bordo come quelli di informazione online Guide & Inform, l’App Connect, per collegare nuovi sistemi di infotainment, la strumentazione digitale (Active Info Display) e l’head-up display. Diversi si sistemi di assistenza alla guida, dal Lane e Front Assist con frenata di emergenza City, riconoscimento dei pedoni, cruise control con regolazione automatica della distanza e assistenza alla guida in colonna.

Debutto europeo a Ginevra a marzo

Il suv tedesco del segmento D sarà disponibile in 3 allestimenti, a trazione anteriore o integrale, con motori benzina e diesel da 150 a 240 cavalli, cambio manuale o a doppia frizione DSG. Negli Usa la Tiguan sarà commercializzata esclusivamente a passo lungo e la gamma del marchio tedesco sarà completata dalla Atlas, (ancora più grande e sviluppata specificatamente per il Nord America), mentre in Europa la versione Allspace si posizionerà tra la Tiguan e la Tuareg. Presentata in anteprima mondiale al North American International Auto Show di Detroit, la Tiguan Allspace debutterà in Europa a marzo, in occasione del Salone Internazionale dell’Auto di Ginevra, e sarà commercializzata a partire dalla seconda metà del 2017 (in Germania al prezzo base di 30.000 euro).

Tag

Tiguan Allspace  · Volkswagen  ·