Ultimo aggiornamento  06 dicembre 2019 05:00

Autostrade, aumenti puntuali come gli auguri.

Redazione ·

Anno nuovo, tariffe nuove. Prima pagina del nuovo calendario ed ecco i tradizionali aumenti, pardon “adeguamenti” per dirla in linguaggio burocratico, delle tariffe di pedaggio autostradale. Tutto è regolato dal contratto relativo alle convenzioni stipulate in attuazione della legge n. 296/2006 e alle delibere Cipe del 2007 e 2013 che hanno stabilito le formule tariffarie e i criteri di calcolo.

Tutti gli aumenti tariffari

Gli aumenti riguardano tutta la rete autostradale, da nord a sud, passando per il centro senza alcuna differenza di confine. Particolarmente penalizzati sono però gli automobilisti di Piemonte e Lombardia. Ecco la lista degli incrementi tariffari comunicata dal Ministero delle Infrastrutture: Ativa S.p.A. 0,88%; Autostrade per l’Italia S.p.A. 0,64%; Autovie Venete S.p.A. 0,86%; Brescia-Padova S.p.A. 1,62%; Cav S.p.A. 0,45%; Autocamionale della Cisa S.p.A. 0,24%; Milano Serravalle Milano Tangenziali S.p.A. 1,50%; Tangenziale di Napoli S.p.A. 1,76%; Rav S.p.A. 0,90%; SAT S.p.A. 0,90%; Satap S.p.A. Tronco A4 4,60%; Satap S.p.A Tronco A21 0,85%; Torino - Savona S.p.A. 2,46%; Strada dei Parchi S.p.A. 1,62%; Bre.be.mi. 7,88%, Teem 1,90% e Pedemontana Lombarda 0,90%.

Mantenute le agevolazioni per i pendolari

In media l’incremento sull'intera rete autostradale risulta pari allo 0,77% e dovrebbe servire a compensare gli investimenti effettuati dalle società concessionarie nel periodo compreso tra il 1° ottobre 2015 ed il 30 settembre 2016, pari a 764,183 milioni di euro. Secondo il Codacons, i rincari costeranno un aumento di spesa per le famiglie italiane tra i 30 e i 35 euro l’anno. L’unica buona notizia è che il Ministro delle Infrastrutture ha richiesto l’estensione a fine 2017 dell’agevolazione tariffaria ai veicoli “pendolari” che utilizzano l’autostrada giornalmente.

Tag

Autostrade  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Wi Fi gratuito e illimitato in tutte le aree di servizio sparse sulla rete di Autostrade per l'Italia e in 100 punti di ristoro del marchio Autogrill