Ultimo aggiornamento  21 febbraio 2019 04:39

La Volvo fa salire Skype.

Redazione ·

Una conference call a bordo dell’auto? In sinergia con Microsoft, Volvo ha annunciato l’introduzione di Skype for Business su S90, V90 e XC90 completando i servizi di telefonia e connettività delle vetture svedesi top di gamma. Tramite i comandi al volante e l’ampio touchscreen al centro della plancia, si può trasformare il tempo trascorso in auto partecipando a riunioni e tenendosi in contatto con l’ufficio.

A bordo con Cortana

L’interfaccia di Skype for Business è studiata appositamente per un uso in mobilità. I due partner sostengono che il guidatore potrà sempre e comunque prestare la massima attenzione sulla strada. La collaborazione con il colosso informatico di Redmond fa salire a bordo della Serie 90 “Cortana”, l’assistente personale intelligente di Microsoft, aggiungendo funzioni di riconoscimento vocale e informazioni sempre aggiornate su ciò che ci circonda. L’intento degli sviluppatori è quello di supportare le attività degli automobilisti, interpretandone in tempo reale le esigenze.

Lavoro in mobilità

Volvo è il primo costruttore automotive ad introdurre uno strumento così avanzato per la produttività a bordo di un veicolo. Soddisfatto Ben Canning, responsabile gestione di prodotto per Skype for Business di Microsoft: la casa svedese “riconosce come la natura del lavoro stia diventando sempre più mobile e le persone abbiano l’esigenza di essere produttive ovunque si trovino, anche a bordo dell’auto”.

Tag

Cortana  · Microsoft  · S90  · V90  · Volvo  · XC90  · 

Ti potrebbe interessare

· di Carlo Cimini

La Casa di Göteborg ha raggiunto un accordo con il colosso tecnologico americano. Le auto svedesi avranno nuove funzioni di infotainment basate sul sistema Android

· di Redazione

Al Ces di Las Vegas l'annuncio di un accordo tra la Casa giapponese e il gigante dell'informatica: in macchina salirebbe Cortana, personal assistant di Windows 10