Ultimo aggiornamento  23 febbraio 2019 11:26

Nissan, record nel 2017.

Luca Bevagna ·

Nissan vede il record. La Casa giapponese potrebbe raggiungere nel 2017 volumi mai raggiunti finora. Ne è convinto il numero uno Carlos Ghosn che - seppur nell'incertezze valutarie e del prezzo di alcuni materiali - prevede una crescita globale dell'economia: "Credo che il 2017 sarà un buon anno per noi, tanto da raggiungere il record di vendite".

American first ma con il Messico

Nessun timore neppure dalla nuova amministrazione Trump: per Ghosn il nuovo presidente degli Stati Uniti non ostacolerà con tasse e politiche fiscali l'importazione di vetture dal Messico dove Nissan produce alcuni modelli destinati al mercato nordamericano. "America first, l'America prima di ogni altra cosa. E' quello che ripete spesso il presidente Trump. Credo che sia interesse di tutti gli americani mantenere un rapporto forte di scambio commerciale con il Messico", ha dichiarato Ghosn. 

Nel 2016 leggera crescita

In attesa di vedere confermate o meno le parole di Ghosn, Nissan nei primi 10 mesi dell'anno ha venduto 4,52 milioni di veicoli (+1,5%), in corsa per superare il risultato del 2015 (5,42 milioni). Bene soprattutto il Messico (+13,2%), Stati Uniti (+4,7%) e Cina (+9,15) mentre scende l'Europa (-1,6%) e la Russia (-29,7%).

Tag

Business  · Donald Trump  · Ghosn  · Mercato  · Nissan  · Trump  · 

Ti potrebbe interessare

· di Alessandro Marchetti Tricamo

Il numero uno della Casa giapponese al Ces di Las Vegas ha annunciato nuove partnership e rassicurato sulla solidità del rapporto con Daimler

· di Patrizia Licata

I giapponesi sfruttano la modalità driverless nello stabilimento di Oppama per trasportare le Leaf prodotte verso le navi container

· di Enrico Artifoni

Cambia tutto con la quinta generazione, che condivide la piattaforma con la Renault Clio: la piccola giap si allunga e diventa più grintosa, più comoda e funzionale