Ultimo aggiornamento  12 dicembre 2019 15:34

Pisa: auto storiche sulle antiche mura.

Marina Fanara ·

Oltre 140 auto d'epoca e più di 250 persone hanno animato la prima edizione di "Passeggiando per le antiche mura di Pisa", un evento organizzato, lo scorso 8 dicembre, dall'Automobile Club toscano, in collaborazione con la scuderia Kinzica, nell'ambito delle manifestazioni di ACI Storico.

Auto d'epoca in bella mostra

"E' stata un'iniziativa importantissima", ha detto Leonardo Acquaviva, presidente dell'AC pisano, "spinti dalla comune passione per l'automobile, siamo riusciti a riunire in un unico appuntamento più di 130 equipaggi di numerose province toscane. "Un evento", ha aggiunto il presidente, "con un forte risvolto artistico e culturale". I partecipanti hanno potuto ammirare più di 140 esemplari della Kinzica, una delle più antiche e gloriose scuderie dell'automobilismo italiano, in mostra nella centralissima piazza del Cavalieri, dove ha sede la Scuola Normale di Pisa.

Una passeggiata nella storia

"E' stato un evento eccezionale", ha sottolineato ancora Leonardo Acquaviva, "anche grazie all'apertura straordinaria, su gentile concessione dell'amministrazione comunale, delle antiche mura della città, recentemente restaurate. Questo ha dato la possibilità a tutti i cittadini presenti di vedere dall'alto i luoghi più suggestivi di Pisa, attraverso una passeggiata che si è conclusa nella bellissima piazza dei Miracoli, proprio di fronte alla Torre pendente".

Per il presidente, "è stato un grande successo di pubblico per Automobile Club di Pisa e per ACI Storico. Un buon evento frutto della dedizione dei partecipanti che hanno sacrificato tempo e soldi per mantenere in buono stato queste prestigiose auto del passato e farle così ammirare, non solo agli addetti e appassionati del settore, ma anche a tantissimi comuni cittadini".

Tag

ACI Storico  · Auto e moto d'epoca  · Pisa  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Il Comune ha pubblicato due bandi per coinvolgere le aziende private a incentivare modalità sostenibili. Pronta un'app per il car pooling casa-lavoro