Ultimo aggiornamento  24 aprile 2019 17:59

A Londra solo bus a emissioni zero.

Colin Frisell ·

Il sindaco di Londra, Sadiq Khan, fa proprio sul serio. Paladino dell'aria "pulita", il primo cittadino della capitale inglese ha ribadito pochi giorni fa la sua ferma intenzione di far dimenticare lo stereotipo del "fumo di Londra", la cappa di smog che tradizionalmente ricopriva la città nel corso dei primi decenni del secolo scorso. 

Solo bus verdi 

Khan ha ricordato come Londra sia già la città con la più grande flotta di mezzi pubblici a zero emissioni di tutta Europa. Ma la sua intenzione è quella di sostituire gradualmente tutti i bus della città, sia i single decker, quelli a un piano, che i celeberrimi double decker, gli autobus rossi a due piani che sono uno dei marchi di fabbrica di Londra in tutto il mondo, con mezzi equivalenti ma ad emissioni zero. Il comune non comprerà più autobus inquinanti ma solo mezzi ecologici, elettrici e a idrogeno. 

Innovazione dall'Ulster

Sadiq Khan ha fatto il suo annuncio alla presentazione dei nuovissimi double decker ad idrogeno ed elettrici, appena acquistati dalla città e presentati dalla Wrightbus, una Casa produttrice di Ballymena, nell'Irlanda del Nord. i nuovissimi mezzi pubblici sono dotati di un sistema a zero emissioni che comprende un motore a idrogeno e un gruppo di batterie. E' grazie alla combinazione di queste due tecnologie che il bus può svolgere tranquillamente il proprio lavoro quotidiano senza emissioni. Anche il sistema di raffreddamento e riscaldamento è a emissioni zero. 

Tutto per la tecnologia

"La Wrightbus - ha sottolineato durante la presentazione e il fondatore e presidente del gruppo, William Wright - è una compagnia nella quale innovazione e tecnologia sono alla base del lavoro. Tutto quello che facciamo va nella direzione di una tecnologia pulita nel settore del trasporto pubblico e questo è il nostro obiettivo da molti anni". Recentemente la società della Contea di Antrim, nell'Ulster, ha sottoscritto anche un accordo con la azienda dei trasporti pubblici della zona del Lothian, per sostituire alcuni mezzi del servizio della regione di Edimburgo con bus a impatto ambientale zero.

Tag

Londra  · Sadiq Khan  · Trasporto Pubblico  · 

Ti potrebbe interessare

· di Colin Frisell

L'azienda stanzia 230 milioni di euro, entro il 2025, per facilitare la transizione a batteria delle auto utilizzate nella capitale inglese. Aumento di 17 centesimi per miglio

· di Carlo Cimini

Il sindaco della capitale inglese Khan ha inaugurato 100 nuove colonnine super veloci in città. Metà riservate ai taxi. Trenta minuti per un "pieno"

· di Colin Frisell

La compagnia di taxi della capitale inglese presenta il nuovo modello a batteria. Da gennaio 2018 nessuna nuova licenza per i veicoli diesel

· di Colin Frisell

Il sindaco della capitale inglese, Sadiq Khan, propone un piano da 500 milioni di sterline per incentivare l'addio ai motori a gasolio per favorire quelli meno inquinanti

· di Colin Frisell

Il distretto centrale di Westminster è il primo a prevedere una tariffa di parcheggio più alta per le auto a gasolio: quasi 3 euro l'ora in più

· di Colin Frisell

Stanziati nella capitale inglese un milione e quattrocentomila sterline per i "Neighbourhoods of the Future", zone ad alta concentrazione verde

· di Redazione

Il costruttore firma un accordo di partnership con Londra per la fornitura di veicoli commerciali ibridi plug in. E combattere insieme l'inquinamento

· di Colin Frisell

Ad annunciarlo il sindaco Sadiq Khan: a partire dalla fine dell'anno due delle linee più centrali saranno servite da una flotta di 51 nuovi mezzi "verdi"