Ultimo aggiornamento  25 agosto 2019 02:15

LaFerrari, una Rossa per il terremoto.

Redazione ·

All'indomani del terribile terremoto del 24 agosto, Sergio Marchionne aveva promesso che la Ferrari, forse il marchio italiano più conosciuto al mondo, non sarebbe rimasta a guardare ma avrebbe partecipato alla ricostruzione delle aree devastate del centro Italia. Il momento è arrivato e nel week end quella promessa si tradurrà in realtà. 

Una mano concreta

Scenario dell'evento sara Daytona Beach dove si svolgeranno in questo fine settimana le "Finali mondiali Ferrari". La RM Sotheby's - importante casa d'aste internazionale - ha annunciato che in Florida in occasione dell'evento, verrà messa all'asta il cinquecentesimo esemplare della LaFerrari, l'ibrida da 949 cavalli, prodotta da Maranello in edizione limitata. Il ricavato, come promesso da Marchionne, verrà utilizzato per la ricostruzione delle aree di Lazio e Umbria devastate dal sisma della fine di agosto. 

Un regalo per il nostro Paese

L'auto è un vero e proprio regalo che Ferrari fa all'Italia. L'interno della vettura, infatti, è stato curato con dettagli unici e - a ricordo dell'evento - è stata applicata nell'abitacolo anche una targa commemorativa. Nel dirsi felice di poter affiancare Ferrari in questa splendida iniziativa, appoggiata anche dal National Italian American Foundation's Earthquakes Relief Fund, la casa d'aste RM Sotheby's ha comunicato che per l'occasione l'asta sarà aperta anche a quanti non potranno essere fisicamente a Daytona Beach e che potranno partecipare via telefono

Beneficenza ma anche un carosello di Rosse

Le "Finali mondiali Ferrari" sono un appuntamento lungo 4 giorni per appassionati e fan della rossa: momento clou dell'evento la parata delle auto di Formula 1 che gireranno sulla pista sabato, mentre domenica, tra gli altri, calzeranno il casco Sebastian Vettel e Kimi Raikkonen. I due piloti del cavallino saliranno al volante di due F60, con le quali si esibiranno in alcuni giri veloci, simulazioni di pit stop, per poi presentarsi al traguardo in parata, a ricordo del successo ottenuto nella 24 ore del 1967 proprio sul circuito di Daytona Beach.

Tag

Daytona Beach  · Ferrari  · LaFerrari  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Giannini

Il Capo dello Stato inaugura - nella città del reatino devastata dal sisma del 2016 - la scuola ricostruita anche grazie all'impegno dell'ex presidente e amministratore delegato di...

· di Valerio Antonini

Consegnati ad Amatrice dieci veicoli – Fullback, Talento e Ducato – per gli abitanti e le aziende colpite dal sisma che li potranno utilizzare gratuitamente

· di Andrea Cauli

Ron Burkle, il 63enne investitore e filantropo azionista di Whole Foods, si aggiudica la supercar del Cavallino di proprietà di Lapo Elkann