Ultimo aggiornamento  21 aprile 2019 21:08

Alfa Romeo Stelvio, suv anti-tedesco.

Redazione ·

Al Salone internazionale di Los Angeles, l’Alfa Romeo -  nella persona dell'amministratore delegato Reid Bigland -  ha presentato lo Stelvio, suv in versione Quadrifoglio, motore V6 benzina Biturbo 2.9 da 510 cavalli. In listino disponibile da subito anche un due litri quattro cilindri turbo benzina da 280 cavalli e a seguire il diesel per i mercati europei. Ha trazione integrale intelligente Q4:  in condizioni normali, lo Stelvio Quadrifoglio si comporta come un veicolo a trazione posteriore, con il 100% della coppia inviato all'assale posteriore. All'approssimarsi del limite di aderenza delle ruote, il sistema trasferisce in tempo reale fino al 60% della coppia motrice all'assale anteriore.

Seconda tappa

L’Alfa Romeo Stelvio segna la seconda tappa del rilancio del marchio dopo la presentazione della berlina Giulia. I due modelli vengono costruiti entrambi a Cassino e condividono molte componenti, dai motori – il Biturbo è ispirato da tecnologie e competenze tecniche Ferrari – alla base meccanica. 

Lo Stelvio ha dimensioni medie, essendo lungo 468 centimetri, alto 165 e largo 216. Per l’Alfa Romeo è un modello chiave, andando a battagliare nel segmento di mercato più caldo del mondo, dagli Stati Uniti all’Europa fino alla Cina. Lo Stelvio ha di fronte innanzitutto i concorrenti tedeschi, dall’Audi Q5 alla Bmw X3 alla Mercedes GLC.

Tag

Alfa Romeo  · Marchionne  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

Il suv del Biscione ha percorso la Nordschleife in soli 7 minuti, 51 secondi e 7 decimi battendo il precedente record della Porsche Cayenne Turbo S

· di Enrico Artifoni

Il primo suv dell'Alfa Romeo sarà affiancato da un altro più piccolo entro la fine dell'anno e da uno più grande entro l'inizio del 2019

· di Enrico Artifoni

Marchionne (con Renzi) nella fabbrica di Cassino punta sullo Stelvio, sulla Giulia e su un altro prodotto entro l'anno, promettendo 1.800 posti di lavoro in più