Ultimo aggiornamento  25 agosto 2019 07:05

Loryc, nuova vita grazie alla Adam.

Redazione ·

A quasi cento anni dalla sua fondazione, avvenuta nel 1920 ad opera di Antonio Ribas e Rafael De Lacy, rinasce il marchio maiorchino Loryc. E lo fa ripartendo con la produzione di un prototipo a batteria, la Electric Speedster, realizzata da Karl-Heinz “Charly” Bosch, un ingegnere tedesco.

Storica ma nuova 

Trasferitosi da qualche anno al sole delle Baleari, Bosch si imbatté per caso in uno dei pochissimi esemplari tuttora esistenti di una autentica Loryc, peraltro in pessime condizioni: ebbe così l'idea di far rinascere l'antico marchio, coniugando il design d'epoca che ha voluto conservare, con la moderna tecnologiaPer farlo l'ingegnere si è rivolto alla Casa di Russelsheim, ottenendo di poter utilizzare, per il suo prototipo, almeno una ventina di componenti della Opel Adam, tra i quali la sospensione anteriore, l’asse posteriore, lo sterzo, i freni a disco e il freno a mano.

Peso ridotto e maggiore autonomia 

L'uso dei componenti moderni permette di ridurre al minimo il peso e i consumi della vettura: per ottenere l’omologazione europea, infatti, questa auto a trazione elettrica - dotata di un motore da 20 cavalli, realizzato dalla Linde e alimentato da batterie al litio-ferro-fosfato - deve pesare solo 449 chilogrammi senza batteria. Dopo 120 test Bosch ha ottenuto la possibilità di costruire il suo prototipo. L'auto realizzata alle Baleari ha una autonomia di circa 100 chilometri e può raggiungere i 70 chilometri all'ora. La produzione - nell’officina di Santa Ponça - rimarrà comunque artigianale: Bosch si propone di costruire altre tre "Speedster" da destinare, nel futuro, alla vendita o per accompagnare i turisti in giro per le isole.

Adam interessa

Dalla Germania confermano un crescente interesse per le "Adam" da parte di altri costruttori. Della piccola tedesca sono state già vendute 215.00 unità e, secondo Opel, ci sono già ulteriori manifestazioni di interesse da parte di Case, in particolare nel settore delle piccole elettriche. 

Tag

Adam  · Loryc  · Opel  · 

Ti potrebbe interessare