Ultimo aggiornamento  22 maggio 2019 06:40

Treviso, l'Automobile Club cambia casa.

Redazione ·

Una sede assolutamente priva di barriere architettoniche, tutta al piano terra, arredata in modo accogliente tanto da non ricordare il tipico ufficio dove svolgere pratiche burocratiche e richiedere documenti: è la nuova location dell'Automobile Club di Treviso che, dopo 60 anni trascorsi negli storici locali di piazza Pio X, si è appena trasferita in viale Verdi, al civico 23, nei pressi del tribunale.

Maserati, Lancia e Ford, testimoni d'eccezione

All'inaugurazione, cui hanno partecipato oltre 150 persone tra autorità locali, rappresentanti degli Automobile Club del Triveneto, il vescovo di Treviso, il presidente dell'AC trevigiana, Michele Beni, e il presidente ACI, Angelo Sticchi Damiani, erano presenti tre madrine d'eccezione per la gioia degli appassionati di auto d'epoca: una Maserati GT4, una Lancia Delta HF "Safari" e una Ford T prodotta nel 1919, anno che ha dato i natali all'AC veneto.

A testimoniare il sodalizio tra passato e futuro, sono stati invitati alla cerimonia anche il socio più anziano, Giuseppe Volante, e quello più giovane, Leonardo Grison, appena tesserato e fresco di patente.

Tag

Automobile Club  · Treviso  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Bike sharing, auto elettrica, sistemi innovativi per la mobilità, Treviso è tra le più "intelligenti" d'Italia. L'impegno del Comune e dell'AC locale per crescere ancora