Ultimo aggiornamento  15 novembre 2019 08:19

Prova Peugeot 3008, il suv che diverte.

Marco Perugini ·

Da crossover per la famiglia a suv grintoso, dinamico e divertente. Cambia così la Peugeot 3008. La nuova generazione della compatta francese a ruote e guida alta coniuga la sportività del marchio del Leone con la versatilità tipica delle vetture d'Oltralpe e le più avanzate tecnologie. In attesa dell'ibrida che vedremo nel 2019, la gamma si articola al lancio su 2 versioni a benzina e 3 Diesel, tutte con motori turbo, e 6 allestimenti. I prezzi partono dai 23.150 euro richiesti per la 1.2 turbo a benzina da 130 cavalli e arrivano a 37.800 per la GT. Abbiamo provato proprio quest'ultima, mirata a esaltare l’esperienza di guida.

L’innovazione

Non è la prima GT spinta da un turbodiesel, ma la scelta si rivela vincente: il motore 2.0 BlueHDi da 180 cavalli abbinato a un cambio automatico a sei rapporti è sempre elastico e pronto ad ogni sollecitazione: spinge forte fino ai 211 km/h di velocità massima dichiarati dalla casa. Il carattere della vettura è espresso anche da un design che punta su superfici scolpite con linee nette, spigoli e tagli incisivi. Distintiva della versione GT è inoltre la doppia colorazione della carrozzeria, con coda black. Il volante multifunzione appiattito sia nella parte alta sia in basso è il più piccolo della categoria. Innovativo il processo di acquisto: con l'apposito casco, in tutta la rete di vendita Peugeot si può provare e configurare l'auto in realtà virtuale.

Il dettaglio

Sullo schermo da 12,3 pollici dell'i-Cockpit dietro il volante compaiono le tradizionali indicazioni (velocità e regime) ma anche quelle del navigatore e i messaggi di allerta. Il guidatore può selezionare i contenuti, scegliendo cosa vedere sui lati display. Lo schermo da 8 pollici al centro della plancia visualizza a sua volta le informazioni sul funzionamento di climatizzatore e impianto multimediale, modificabili tramite una pulsantiera inferiore a pianoforte. Luci, colori e perfino i profumi dell’abitacolo possono essere personalizzati con l’i-Cockpit Amplify, che regola la diffusione nell’ambiente delle tre fragranze elaborate da Scentys e dal profumiere Antoine Lie e attiva anche la funzione di massaggio dei sedili. Peugeot ha inaugurato inoltre con 3008 GT una collaborazione con Focal, leader Oltralpe nell’hi-fi premium, che firma l’impianto audio da 515 watt con 10 altoparlanti.

La praticità

Del passo più lungo di 6 cm rispetto al modello precedente beneficiano l’abitabilità posteriore e la capacità di carico, cresciuta di 100 litri. Si viaggia comodi in cinque e le sedute in Alcantara (optional) sono belle oltre che morbide, così come eleganti e piacevoli al tatto sono gli inserti in legno di quercia nella plancia e nelle porte. Il portellone elettrico che dà accesso al vano bagagli si può aprire e chiudere anche dal posto di guida, ma può bastare un movimento del piede sotto il paraurti. I tanti vani portaoggetti facilitano l’alloggiamento di chiavi, portafogli e smartphone. Quest’ultimo si connette al sistema di infotainment via Bluetooth e Usb anche tramite MirrorLink CarPlay.

La strada

L’allarme di rischio collisione abbinato alla frenata automatica di emergenza scongiura tamponamenti e investimento di pedoni. Il cruise control adattivo permette di seguire alla distanza ottimale i veicoli che precedono e la funzione Stop sulle versioni con cambio automatico arresta l’auto se si ferma chi è davanti. L’Active Lane Departure Warning legge la segnaletica orizzontale e tiene la vettura sulla corsia di marcia con interventi automatici sullo sterzo, mentre la telecamera dello Speed Limit Detection ripropone i limiti di velocità nell’i-cockpit. Nei cambi di corsia e nelle manovre si apprezza il sistema elettronico di monitoraggio dell’angolo cieco laterale, così come il mix di telecamere anteriori e posteriori che danno vita a un immagine dall’alto del veicolo. A facilitare il parcheggio pensa l’assistente attivo che calcola gli spazi e comanda automaticamente lo sterzo. Tutti questi sistemi sulla 3008 GT semplificano e rendono ancora più sicura la guida di una vettura che ha nella sincerità del comportamento, grazie a pianale e sospensioni di recente progettazione, uno dei suoi punti di forza. Il cambio automatico è veloce e reattivo. Non a tutti però piacerà il comando manuale tramite palette solidali con il piantone anziché con il volante. Come in precedenza e fino all'arrivo dell'ibrida la trazione è solo anteriore, tuttavia la nuova 3008 si comporta bene nel fuoristrada leggero grazie ai 22 cm di altezza da terra e all'Hill Assist Descent Control, che mantiene automaticamente una velocità ridotta a 3 km/h nelle discese più estreme. Lo abbiamo provato su una pendenza del 45%: fa impressione scendere senza problemi con il cambio in Neutral, muovendo solo il volante; al freno e all’acceleratore pensa l’elettronica.

Le concorrenti

Volkswagen Tiguan, Nissan Qashqai e Hyundai Tucson.

Carta di identità

Dimensioni  in millimetri
Lunghezza4.450
Larghezza1.906
Altezza1.624
Motore2.0 BlueHDI 180 cavalli
Consumi4,8 litri x 100 km (ciclo combinato)
Emissioni CO2124 g/km
Prezzoda 37.800 euro

Tag

guida assistita  · Peugeot 3008  · Sicurezza  · SUV  · Tecnologia  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Paternò

Non più grande monovolume ma suv a sette posti, non trazione integrale ma grip control, ampia gamma di motori benzina e diesel ma niente ibrido

· di Redazione

Mercedes – Benz Classe E e Peugeot 3008 hanno raggiunto il massimo punteggio nella quarta serie dei crash test Euro NCAP 2016. Bisogna fare di più per i pedoni

· di Enrico Artifoni

Aggiornamento di mezza età per l’apprezzato suv compatto tedesco. Nell’estetica, nella plancia e nei contenuti, con infotainment e connettività ampliati

· di Roberto Sposini

Il suv tedesco rinasce sul pianale MQB, è più grande, si presenta con più sistemi di sicurezza attiva e con otto motorizzazioni diverse. In vendita da maggio