Ultimo aggiornamento  20 marzo 2019 12:05

Berline di lusso, Tesla batte tutti negli Usa.

Enrico Artifoni ·

E' un’auto elettrica, la Tesla Model S, la grande berlina di lusso più venduta negli Stati Uniti. Secondo quando riporta Bloomerg, è la stessa casa californiana a sostenerlo, basandosi su dati interni che normalmente non vengono diffusi. E la notizia un po’ sorprende, visto che con numeri molto inferiori si piazzerebbero ai lati del podio ammiraglie di grande tradizione come la Mercedes Classe S e la Bmw Serie 7.

Consegne aumentate del 59% 

Nella tabella resa nota da Bloomberg, relative alle vendite di “Large Luxury Sedans” nel terzo trimestre, compaiono 11 modelli, di cui 2 italiani: la Maserati Quattroporte e – curiosamente, viste le dimensioni e il prezzo inferiori –la Ghibli, quest'ultima ottimamente piazzata al quinto posto. Fra luglio e settembre questi modelli avrebbero totalizzato  complessivamente 28.856 immatricolazioni, il 29% in più rispetto alle 22.417 unità dello stesso periodo nel 2015. Su questa cifra le vendite della Tesla Model S pesano, con 9.156 unità, per quasi un terzo. E segnalano un incremento del 59% rispetto al terzo trimestre dello scorso anno, quando l’elettrica californiana aveva già superato di un’incollatura la Mercedes Classe S. Quest’anno il distacco dalle rivali è nettamente aumentato: l’ammiraglia della Stella si è fermata a 4.921 unità e la BMW Serie 7, sia pure con un balzo dovuto al lancio della nuova generazione, a 3.634.

Nei suv di lusso brilla la Stella 

Meno eclatante la performance di Tesla nella categoria dei suv di lusso. Con 5.428 unità vendute, la Model X sarebbe all’ottavo posto nelle vendite, con una quota di mercato del 6%. Stando ai dati della Casa, in classifica è davanti ai modelli di Porsche e Land Rover, ma i più apprezzati dagli americani sono i suv di Mercedes, BMW, Cadillac, Volvo, Audi e Lexus.

Aspettando la Model 3

Le  due categorie di veicoli di lusso in cui competono i modelli di Tesla realizzano volumi di vendita pur sempre piccoli, rispetto ai 17 milioni di automobili e truck venduti negli Stati Uniti lo scorso anno. Il primato nelle vendite di berline di lusso negli Usa (e solo negli Usa) ha dunque un valore più simbolico che sostanziale. Più importanti e significativi, sotto il profilo dei numeri e quindi della diffusione, saranno i risultati che otterrà il terzo componente della famiglia, la berlina Model 3, sulla rampa di lancio l’anno prossimo al prezzo di 35mila dollari.

Obiettivi ambiziosi

Il prezzo accessibile, oltre a un’autonomia adeguata e più ampia rispetto alle dirette rivali a batterie, è la chiave che dovrebbe permettere alla Model 3 di competere alla pari con le vetture tradizionali nel mercato delle entry level di lusso. Dal suo successo dipende anche il raggiungimento dell’obiettivo fissato dal ceo Elon Musk di costruire 500mila Tesla entro il 2018, che in molti giudicano troppo ambizioso.

Tag

BMW  · Mercedes  · Model S  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Samuele Maria Tremigliozzi

Il ceo della Casa Usa Elon Musk ha annunciato l'indennizzo ai clienti che perderanno parte dei sussidi statali a causa dei ritardi nei tempi di consegna

· di Carlo Cimini

A Natale accontentate le richieste dei suoi utenti social con un aggiornamento sulle auto con Autopilot 2.0+ che permette ai tergicristalli di rilevare l'intensità della pioggia

· di Redazione

Jeff Dahn, mago della tecnologia, studia col suo gruppo di ricerca un modo per aumentare la durata e i cicli di vita degli accumulatori per le auto di Musk

· di Redazione

Pubblicata l'analisi mensile della Dat-Italia sugli optional più costosi del mercato automobilistico. La poltrona Frau per l'Audi A8 comanda la classifica

· di Carlo Cimini

I due colossi statunitensi sfidano le loro migliori supercar, per aggiudicarsi il primato di velocità nei 0-60 mph. Entro pasqua la risposta di Tesla, la Faraday Future è avvisata

· di Flavio Pompetti

Oltre 17,5 milioni di veicolo venduti, ma le Case hanno bruciato migliaia di dollari di incentivi. Il 2017 parte nel segno dell'instabilità, allacciamo le cinture

· di Flavio Pompetti

Elon Musk, numero uno dell'azienda californiana ha deciso: chi vorrà noleggiare la propria elettrica potrà farlo con un'app. Riuscirà a fare business dove altri non riescono?

· di Flavio Pompetti

Le elettriche di Elon Musk sono pronte a viaggiare da sole. La Model 3 sarà automatizzata di serie, per le altre basteranno 8 mila dollari

· di Redazione

Balzo in avanti nel terzo trimestre 2016 per le consegne delle auto di Musk: oltre il 70% di crescita rispetto ai tre mesi precedenti. Anche la produzione migliora

· di Redazione

La società di Musk sempre all'avanguardia: annunciate una batteria super prestazionale e un nuova offerta per il leasing su Model S e Model X

· di Paolo Borgognone

La casa americana dichiara una perdita trimestrale quasi doppia rispetto alle previsioni. Pesano gli investimenti, in borsa perde però solo -1%