Ultimo aggiornamento  21 agosto 2019 07:39

Ducati, campagna sostituzione del casco.

Antonio Vitillo ·

Al di là degli obblighi di legge ad indossarlo, il casco è per ogni motociclista il più importante accessorio di prevenzione in caso di incidente. Ma frequentemente assume un ruolo secondario: se la moto si aggiorna, nientemeno si rinnova radicalmente il modello acquistandone uno più attuale, il casco rimane più a lungo ad accompagnare la vita del motociclista. Diventa come una seconda pelle, ci si affeziona, ma si sa, i chilometri percorsi, gli anni di usura alle intemperie, quel minimo di incuria nel prevenirne accidentali cadute, portano il casco a perdere (completamente o parzialmente) l’importante, caratteristica capacità protettiva.

L'offerta della Casa di Borgo Panigale

Ducati si fa promotrice di una iniziativa di sensibilizzazione al problema, attiva fino a tutto dicembre 2016: consegnando ad un concessionario Ducati il nostro caro, vecchio casco, di qualsiasi marca e modello esso sia, avremo il diritto ad un bonus di sconto del valore di 150 euro per l’acquisto di un nuovo casco integrale Ducati by Arai. Ed un passo in più verso la sicurezza sarà compiuto.

Tag

Casco  · Ducati  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

L'obbligo dell'abbigliamento tecnico omologato per i motociclisti dal 20 novembre. In Italia tante proposte analoghe, rimaste però sulla carta