Ultimo aggiornamento  22 ottobre 2019 06:38

Parigi, Mercedes in arrivo hypercar ibrida.

Redazione ·

Parigi - E’ ufficiale: Mercedes lancerà nei prossimi mesi con il marchio Amg, una hypercar ibrida. Lo ha annunciato Thomas Weber, a capo dello sviluppo e ricerca della Casa tedesca, in un evento che ha preceduto di qualche ora l’apertura del Mondial de l’Automobile (1- 16 ottobre) di Parigi.

La tecnologia sarà mutuata dall’esperienza acquisita in Formula 1. Una vettura stradale simile come prestazioni a una monoposto. I tedeschi hanno dunque deciso di andare a sfidare le varie Ferrari LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder attualmente disponibili e le rivali che verranno da Aston Martin e Red Bull.

I tedeschi non hanno anticipato nulla di più se non che l'hypercar arriverà, come dichiarato da Tobias Moers, responsabile di Amg, “tra due anni, due anni e mezzo”, con un listino neppure a dirlo, milionario.

Tag

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La marca di Stoccarda anticipa di tre anni entro il 2022 il lancio di più 10 modelli a batteria, alcuni dei quali sotto il brand EQ

· di Gloria Smith

Meno sprechi di carburante ed emissioni inquinanti se le auto imparano ad imitare il modo in cui uccelli e insetti risparmiano energia in volo. Lo studio arriva dalla California

· di Roberto Sposini

Fra un tripudio di modelli elettrificati e con sistemi di guida semi autonoma, spunta la resistenza pacifica di chi ha ancora voglia di fare supersportive

· di Redazione

Al Salone di Parigi la Casa di Maranello presenta LaFerrari Aperta (produzione già tutta venduta) e chiude le porte a una Rossa tutta a batterie

· di Francesco Paternò

Il numero uno del gruppo Toyota spiega la sua visione della guida autonoma e annuncia l’ingresso nel campionato mondiale rally

· di Luca Bevagna

I tedeschi hanno annunciato la creazione di un tredicesimo brand per gestire i servizi di mobilità del futuro. In arrivo presto una flotta di taxi-robot

· di Luca Bevagna

Alla rassegna francese niente prime donne ma cinque novità candidate a un possibile successo di mercato. Scommettiamo?