Ultimo aggiornamento  22 ottobre 2019 05:48

Apple morde la McLaren.

Redazione ·

La notizia arriva a sorpresa: secondo il Financial Times (smentito qualche ora più tardi dai diretti interessati) Apple avrebbe avviato un dialogo con McLaren per l’acquisizione della Casa inglese. Per il gigante di Cupertino sarebbe un ritorno di fiamma con il mondo automotive dopo la fuoriuscita dall’azienda nei giorni scorsi del responsabile del progetto della iCar e di suoi alcuni collaboratori. Meglio puntare su chi le auto le produce già, devono aver pensato in Apple. Formula 1 compresa. 

Nel 2015 McLaren ha prodotto 1.654 auto, generando ricavi per 450 milioni di sterline e ha una valutazione compresa tra 1 miliardo e 1,5 miliardi di sterline, l’equivalente di 1,2 – 1,7 miliardi di euro. Se la notizia fosse confermata, sarebbe la più grande acquisizione fatta da Apple dopo i 3 miliardi di dollari spesi per Beats Electronics nel 2014.

Tag

Apple  · McLaren  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

La scuderia anglo-giapponese di F1, attraverso una competizione online, cerca un giocatore di livello da inserire nel team: lavorerà per un anno al simulatore di guida

· di Redazione

A Cupertino torna Bob Mansfield. Da quasi pensionato di lusso, l'ingegnere fa il suo rientro a capo del progetto "Titan", quello della tanto attesa iCar