Ultimo aggiornamento  19 agosto 2018 01:42

Il car sharing si iscrive all'università.

Marina Fanara ·

Con una flotta di 30 veicoli Renault, 10 Zoe e 20 Twizy, e altrettante stazioni di ricarica, il car sharing elettrico targato Enel debutta all'Università Roma Tre. Si chiama e-go Car sharing ed è frutto della collaborazione tra il fornitore nazionale di energia e l'ateneo capitolino. Potranno utilizzarlo solo gli studenti, gli insegnanti e gli impiegati dell'università, a costo zero fino alla fine di quest'anno, dopodiché verranno applicate tariffe diversificate in base all'utilizzo (noleggio a minuto, per tutta la giornata o durante il week end).

Fuori e dentro l'università

Le trenta colonnine di ricarica sono state installate presso 4 parcheggi interni all'ateneo (Rettorato, Lettere, Economia, Ingegneria), ma si potrà fare il pieno anche nelle stazioni pubbliche esterne. I veicoli possono essere condivisi sia per "uso" universitario, sia per esigenze private. In più, sarà disponibile una pagina Facebook dedicata a e-go dove attingere informazioni e interagire con i gestori.

L'e-sharing in laboratorio

"Il connubio mobilità elettrica-car sharing è un passo obbligato", ha dichiarato Nicola Lanzetta, responsabile Mercato Italia di Enel, "E noi abbiamo pensato di compiere questo passo nel mondo dell'università e non esclusivamente per motivi di mercato". Non a caso, gli studenti saranno coinvolti non solo come utenti del servizio, ma anche per la ricerca: verrà creato un "think tank", un gruppo di studio formato da universitari selezionati dall'ateneo per monitorare l'avvio del servizio e approfondire il tema della mobilità sostenibile

Condividere è giovane

"Stiamo cercando di coinvolgere sempre di più i giovani", ha sottolineato Dianamaria Pacchioni, responsabile innovazione nuovi business Mercato Italia Enel, "perché molti di loro non vogliono possedere un'auto, ma preferiscono muoversi in car sharing". "E un progetto come questo che coniuga il diritto allo studio a quello della mobilità sostenibile", ha rimarcato Mario Panizza, rettore di Roma Tre, "realizza in concreto quella che è la terza missione dell'università: creare un collegamento virtuoso con ambiente e società".

Tag

Auto Elettrica  · Car Sharing  · Enel  · Mobilità  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marina Fanara

Nella città lombarda parte il progetto di auto condivisa casa-scuola: coinvolti i ragazzi dell'ultimo anno delle superiori con il sostegno di BePooler e Comune

· di Francesca Nadin

Sui percorsi casa-facoltà, vince il mezzo pubblico, ma per i giovani l'ideale è andare a piedi o a pedali. Lo rileva il primo studio sui trasporti in ateneo

· di Marina Fanara

Università di sette Paesi lavorano su modalità di trasporto sostenibile urbani e nei campus. A capo del progetto, finanziato dall'Ue, la Magna Graecia di Catanzaro