Ultimo aggiornamento  20 giugno 2019 21:19

Norvegia, ricarica sprint di massa.

Redazione ·

Il paese più amico delle auto elettriche, e dei relativi proprietari? Non  ci sono dubbi, la Norvegia. Non solo in questa terra ci sono mediamente più auto elettriche che in ogni altro angolo del mondo, soprattutto grazie ad una generosa politica di incentivi e di detassazione, ma ora il Paese si è anche dotato della stazione di ricarica veloce più grande del pianeta. 

Tutti a Nebbenes

Per trovarla bisogna andare ad una cinquantina di chilometri da Oslo, raggiungendo un paesino finora sconosciuto ai più, Nebbenes. Qui alla fine della settimana passata si sono dati appuntamento diverse centinaia di proprietari di auto elettriche - di cui almeno 150 clienti Tesla - per la cerimonia di apertura del nuovo impianto che può caricare 28 auto contemporaneamente. 

Carica veloce

Tra le caratteristiche del centro di Nebbenes quella di essere del tipo DC a carica veloce, molto meno diffuso rispetto al Level 2AC, che ricarica molto più lentamente. Siti di questo genere si trovano - soprattutto grazie a Tesla - in particolare in California. Questo sistema di ricarica veloce, oltre a richiedere maggiori quantità di energia, presenta anche dei problemi di standardizzazione. Esistono, infatti, tre tipi differenti di colonnine di ricarica,  tra loro poco compatibili: una nata in Asia e particolarmente dedicata alla Nissan Leaf (standard CHAdeMO) e una sviluppata in Germania e negli Stati Uniti (Combine Charging Standard). Tesla, infine, utilizza un proprio standard, Supercharger, anche se ha in commercio degli adattatori che permettono alle sue auto di ricaricarsi anche utilizzando il sistema CHAdeMO.

Tag

Colonnine elettriche  · Norvegia  · Tesla  · 

Ti potrebbe interessare

· di Giovanni Barbero

Nel Paese nord europeo le immatricolazioni di vetture a zero emissioni sono aumentate di oltre 10 punti percentuali in un anno e la crescita continuerà anche nel 2019

· di Patrizia Licata

Via la parola "oil", ora si chiama Equinor il gruppo petrolifero norvegese. Per sottolineare che è diventata un'azienda anche dell'energia pulita

· di Monica Secondino

La patria delle auto elettriche e ibride potrebbe allargare alle vetture a batteria il prelievo fiscale basato sul peso. Cura dimagrante in vista

· di Valerio Antonini

L’azienda californiana sbarca sul vecchio continente per ampliare l'offerta di punti per la ricarica veloce. Si parte dal Regno Unito. Dalle Case auto fondi per crescere ancora

· di Redazione

Il parcheggio di Vulkan è la più grande stazione elettrica d'Europa. Rifornisce gratis oltre 100 auto e funziona anche all'inverso: passa l'energia dalle batterie alla rete

· di Patrizia Licata

L'Europa: dal 2019 i nuovi edifici dovranno installare punti di ricarica per le auto. L'Italia prepara il suo piano mentre la Norvegia si affida agli sgravi fiscali