Ultimo aggiornamento  23 settembre 2019 17:50

Tutto su Kodiaq, il maxi-suv di Skoda.

Enrico Artifoni ·

Con le immagini senza camuffature della carrozzeria, Skoda ha reso noti ulteriori dettagli delle caratteristiche dell’atteso maxi-Suv Kodiaq. Che debutterà in pubblico in ottobre, all’ormai prossimo Salone di Parigi, e sarà lanciato sul mercato nei primi mesi del 2017. In Italia, il marchio ha aumentato le vendite del 23,71% nei primi otto mesi del'anno. Ed è autore di una progressione robusta anche in Europa: nel primo semestre, secondo i dati Acea, Skoda è cresciuta del 10% rispetto allo stesso periodo del 2015, con 334.668 immatricolazioni.

Robusta ma aerodinamica

Passo lungo (2,79 metri), larghezza e altezza superiori alla media della categoria (rispettivamente 1,88 e 1,68 metri)  e sbalzi corti sono le chiavi di accesso a una vettura che in 4,70 metri di lunghezza è spaziosa e funzionale insieme, come tutte le Skoda. Realizzata sul pianale modulare trasversale Mqb del gruppo Volkswagen, Kodiaq vanta un peso contenuto in circa 1.500 kg e, a dispetto delle linee piuttosto squadrate che evocano un senso di robustezza e dell’ampia sezione frontale, un Cx (coefficiente di resistenza aerodinamica) di soli 0,33.

Carica di tutto, traina di più

Gli interni regalano una lunghezza utile di quasi un metro e 80 cm e oltre un metro di spazio per la testa sia nella parte anteriore sia in quella dietro, dove il divano con schienali asimmetrici e a inclinazione regolabile può scorrere in senso longitudinale di 18 cm, facilitando l’accesso a due posti opzionali in terza fila. La capacità di carico da primato per la categoria (da un minimo di 720 a 2.065 litri) si può valorizzare ulteriormente scegliendo la possibilità di abbattere il sedile del passeggero anteriore (così si possono ospitare oggetti lunghi fino a 2,90 metri) e il portellone a comando elettrico. Di valore assoluto anche la capacità di traino: fino a 2,5 tonnellate di peso.

Porte protette automaticamente

Qualche dettaglio in più sull’originale sistema di protezione dei bordi delle portiere: all’apertura, grazie a molle preserrate, una bandella plastica fuoriesce automaticamente, evitando graffi e ammaccature. E rientra, sempre in automatico, alla chiusura. Ulteriori elementi di protezione sono forniti dai sistemi di assistenza alla guida, fra cui il Trailer Assist (inedito per Skoda) che controlla lo sterzo in fase di retromarcia quando si traina un rimorchio.

Sempre sotto controllo

Iperconnessa e “always on” grazie anche alla massima integrazione degli smartphone, Kodiaq offrirà un’app che consentirà di avvertire il conducente nel caso la sua auto venga guidata da una persona non autorizzata, a velocità troppo elevata o fuori da una zona definita. Tutto ciò in aggiunta all’innovativo sistema Care Connect per l’assistenza in emergenza.

Diesel integrale e a doppia frizione

Alla vigilia della presentazione in pubblico è stata annunciata nei dettagli anche la gamma dei motori e delle trasmissioni. L’offerta a gasolio, destinata a raccogliere i maggiori consensi, è centrata sul 2 litri TDI in due varianti di potenza, da 150 e 190 cavalli, quest’ultima con il nuovo cambio automatico a doppia frizione e 7 rapporti DSG e la trazione integrale di serie. Quella a benzina spazia dal 1.4 TSI nelle varianti da 125 e 150 cavalli al 2.0 TSI da 180, anch’esso con cambio automatico DSG a 7 marce e quattro ruote motrici.

Tessuto, pelle o Alcantara

Già definite tre linee di allestimento (Active e Ambition con cerchi da 17” di serie e Style con ruote da 18”) che consentono la scelta fra interni con rivestimenti in tessuto, pelle o Alcantara; diverse versioni di volante e, come da tradizione del gruppo VW, diversi accessori a richiesta fra cui il Climatronic a tre zone, la regolazione adattiva dell’assetto e la selezione del programma di guida. Bisognerà attendere un altro po’, invece, per scoprire i prezzi.

Tag

Skoda  · SUV  · 

Ti potrebbe interessare

· di Stefano Antonetti

La Casa boema rinnova il suo modello più venduto e punta a mantenere il primato nelle wagon. Lievi modifiche fuori e grande abitabilità dentro per continuare a crescere

· di Redazione

Il marchio boemo del gruppo Volkwagen presenta le versioni Scout e Sportline del suo nuovo suv. Lancio al prossimo salone di Ginevra

· di Enrico Artifoni

Il marchio boemo del gruppo Volkswagen supera di slancio un milione di vendite, fa profitti e promette di crescere ancora nel 2017 con il suv Kodiaq

· di Roberto Sposini

Il marchio boemo del gruppo Volkswagen piace in Italia: +23,71 per cento nei primi otto mesi del 2016 e uno spot nazionale che fa discutere

· di Marco Perugini

Land Rover anticipa le prime foto del suv a sette posti che sposa le linee dell’Evoque. Nuovo dna, tanto stile e tanta tecnologia

· di Enrico Artifoni

Prime immagini e informazioni sull'inedito Suv medio-grande della casa ceca che sarà svelato a settembre. Una tutto-terreno spaziosa e versatile, ma anche tecnologica