Ultimo aggiornamento  26 aprile 2019 00:42

La Hyundai i10 cambia faccia.

Redazione ·

Restyling per la Hyundai i10: l'edizione 2017 avrà un nuovo design, migliore connettività e nuovi sistemi di sicurezza attiva e sarà presentata ad ottobre al Salone di Parigi.

La linea

A prima vista salta subito all’occhio la mascherina anteriore, definita 'Cascading grille’, che si caratterizza per le linee curve e destinata a diventare la nuova 'Family Identity' per le Hyundai del futuro. Sempre nel frontale la i10 ha un nuovo paraurti e le luci diurne rotonde a led. Anche dietro cambiano il paraurti e le luci, sono stati adottati inserti di colore nero e retronebbia rotondi, ridisegnate le modanature laterali e i cerchi da 14 pollici, disponibili in lega o in acciaio. Non cambiano, invece, i motori: a benzina di 1.0 litri o 1.2 litri e bi-fuel 1.0 gpl.

Navigatore integrato

La citycar coreana può contare ora su moderni sistemi di connessione integrati sul nuovo navigatore con schermo touch da 7 pollici in grado di valutare le condizioni di traffico, il meteo e i luoghi di interesse locali, oltre a segnalare la presenza di autovelox. I clienti che acquistano una Hyundai con sistema di navigazione satellitare integrato riceveranno aggiornamenti periodici di mappe e software fino a 10 anni dall’uscita di produzione del modello.

Più sicura

Novità anche per quanto riguarda la sicurezza. Sono disponibili i dispositivi Front Collision Warning System (Fcws), che, tramite i sensori anteriori della telecamera, avvisa con un segnale acustico di possibili collisioni con altri veicoli, e il Lane Departure Warning System (Ldws), che allerta il guidatore in caso di movimenti non controllati a velocità superiori di 60 km/h oppure se la vettura esce dalle linee della carreggiata.

Cinque porte, cinque posti

La piccola Hyundai ha 5 porte ed è omologata per 5 passeggeri, con un bagagliaio dalla capacità di carico dichiarata di 252 litri. Dal lancio nel 2008 e fino al luglio scorso la i10 ha avuto 670.000 acquirenti in Europa.  

Tag

Hyundai  · 

Ti potrebbe interessare

· di Andrea Cauli

Arriva la terza generazione della compatta coreana, sviluppata e prodotta in Europa. In vendita dal 2017, anche in versione station wagon e coupé sportiva

· di Marco Perugini

Land Rover anticipa le prime foto del suv a sette posti che sposa le linee dell’Evoque. Nuovo dna, tanto stile e tanta tecnologia

· di Redazione

Il coreano SangYup Lee lascia il centro stile della Bentley e va dal colosso di casa per sviluppare il marchio premium Genesis

· di Redazione

La casa coreana non si limita a studiare nuovi design e a progettare le macchine di domani. Adesso ci porta dritti nella fantascienza