Ultimo aggiornamento  25 maggio 2019 23:30

Suzuki Ignis, la sfida alla Panda Cross.

Marco Perugini ·

Sarà in vendita da gennaio la nuova Suzuki Ignis, il suv compatto anticipato l’anno scorso al Tokyo Motor Show e in anteprima europea al prossimo Salone dell’Auto di Parigi (1 al 16 ottobre). La terza generazione si distingue per il design dalle linee morbide, i grandi gruppi ottici anteriori, i paraurti integrati con i passaruota e le tre feritoie a vivacizzare il robusto montante posteriore. L’unica motorizzazione annunciata fino ad oggi per la nuova Ignis è quella con sistema ibrido Shvs (Smart Hybrid Vehicle Suzuki) e batteria compatta agli ioni di litio.

Meno peso e meno costi

Lo schema dell'Shvs non è quello di un ibrido “classico” con motore elettrico in abbinamento a quello termico: secondo la stessa soluzione proposta sulla Suzuki Baleno, l’alternatore svolge la triplice funzione di motorino d’avviamento, unità elettrica di supporto in accelerazione al motore termico 1.2 a benzina da 90 cavalli e sistema di ricarica per le batterie, quella da 12 volt e quella compatta agli ioni di litio che alimenta lo stesso alternatore. Questo schema permette di contenere i pesi e soprattutto i costi di produzione, ma con il riconoscimento di “auto ibrida” da parte del Ministero dei Trasporti, il veicolo usufruisce delle agevolazioni economiche e fiscali laddove previste e circola nelle zone a traffico limitato, anche nelle giornate di blocco del traffico. Ad esempio a Roma e in altre città le ibride godono di ulteriori facilitazioni come la sosta gratuita sulle strisce blu.

L’anti Panda

Con 3,7 metri di lunghezza e 1,7 metri di larghezza, la Suzuki Ignis si pone tra le rivali della Fiat Panda Cross. L’altezza da terra pari a 18 centimetri dovrebbe consentire una buona mobilità anche fuori l’asfalto e sui percorsi innevati. Prezzi da definire.

Tag

Ibrida  · Ignis  · Parigi  · SUV  · Suzuki  · Tokyo  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

La Casa giapponese cresce a doppia cifra. Italia compresa. Merito di una gamma rinnovata e del successo della S-Cross. Nel nostro mercato bene la Ignis

· di Redazione

L’auto più venduta in Italia si rinnova puntando soprattutto sull’infotainment e lo smartphone diventa il telecomando della vettura

· di Marco Perugini

Numeri in crescita per il costruttore giapponese nel nostro Paese, mentre a livello globale nel 2017 la sfida si sposta fin sulla ... luna