Ultimo aggiornamento  18 settembre 2018 23:32

Bosch lancia lo scooter elettrico condiviso.

Marco Perugini ·

Bosch entra nel mercato della condivisione urbana dei veicoli con Coup, il servizio di scooter sharing elettrico che sarà testato a Berlino con 200 mezzi prodotti dalla taiwanese Cogoro (che sbarca così in Europa) e connessi alla piattaforma online sviluppata insieme a BCG Digital Ventures. Coup è una società interamente controllata da Bosch che integra l’offerta di "mobility solution" del gruppo.

3 euro ogni 30 minuti

Dopo essersi registrati al servizio, basta scaricare sullo smartphone l’app che permette la localizzazione dello scooter, l’apertura del vano sottosella contenente un casco, l’accensione del mezzo e il calcolo del costo a fine noleggio. Con una velocità massima di 45 km/h e un’autonomia di 100 km, i veicoli possono essere utilizzati dai possessori di patente A e B con almeno 21 anni di età. La ricarica degli scooter è compito esclusivo degli addetti di Coup. I costi sono concorrenziali ma non sono calcolati in base ai singoli minuti di servizio, bensì con tariffe flat: si versano 3 euro ogni 30 minuti in sella, mentre per l’intera giornata servono 20 euro. La zona operativa è limitata inizialmente ai quartieri centrali, ma il monitoraggio continuo della domanda consentirà il perfezionamento dell’offerta.

La app “assistente alla mobilità”

Guardando alla mobilità urbana Bosch non si concentra solo sui veicoli: “Stiamo già sviluppando soluzioni per l’utilizzo di parcheggi connessi e per la gestione delle flotte su cloud – dichiara Markus Heyn, membro del board del gruppo Bosch – progettando pure un’app che svolga il ruolo di assistente alla mobilità con approccio multimodale per l’utilizzo sinergico di diversi mezzi di trasporto”.

Novità in arrivo in Italia

Se Coup parte da Berlino, in tanti stanno già marciando verso l’Italia con progetti di scooter sharing elettrico. Forte dell’esperienza a Barcellona e Parigi, Motit punta Milano, mentre 2Hire e Cooltra hanno nel mirino Roma. Nella Capitale è in fase di studio Scuter per la condivisione di veicoli elettrici a tre ruote, che in autunno dovrebbero affiancare i trecento già operativi Mp3 Piaggio 300cc. di Enjoy con motore convenzionale a benzina e i duecento Tricity Yamaha 125cc. schierati da ZigZag. Sempre a Roma c’è poi Scooterino, una sorta di BlaBla Car su due ruote dove chi ha un posto libero in sella si accorda economicamente con chi è in cerca di un passaggio. Per orientarsi in questo mare di offerte ci sono app specifiche e gratuite, come eVeryride che raccoglie le offerte di bike, scooter e car sharing a Roma, Milano, Torino e Firenze, mostrando sul display dello smartphone i veicoli disponibili di 11 provider, tra cui GirACI e GuidaMi.

Tag

Bosch  · Cogoro  · Cooltra  · Coup  · Enjoy  · Motit  · Scooterino  · Scuter  · ZigZag  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Odinzov

La Casa tedesca sta sviluppando un innovativo pacchetto di sistemi elettronici per aumentare la sicurezza di marcia sui veicoli a due ruote

· di Redazione

Dopo Berlino, una flotta di 600 mezzi elettrici a due ruote della società Coup arriverà in estate nella capitale francese. 3 euro l'ora, 20 per un giorno

· di Redazione

La start-up inglese vuole realizzare, entro il 2027, un aereo elettrico da 150 posti capace di coprire la tratta da Londra a Parigi. Easy Jet interessata al progetto

· di Marina Fanara

Entro fine dell'anno nel capoluogo ligure, si potrà richiedere o offrire un passaggio su due ruote pagando direttamente con l'app

· di Antonio Vitillo

Nome in codice C1. Trazione elettrica. Autonomia 320 km. La produzione non è stata ancora avviata ma c'è chi giura che il gigante di Cupertino ci abbia già messo gli occhi

· di Redazione

Sarà presentato al Salone di Parigi il nuovo motociclo elettrico con la tecnologia della i3 a quattro ruote. Autonomia fino a 160 chilometri e tanto comfort

· di Redazione

Sperimentazione a Stoccarda: Bosch e Daimler lanciano un progetto pilota che localizza e segnala agli automobilisti gli spazi di parcheggio liberi

· di Andrea Cauli

La flotta iniziale è di duecento Tricity 125 Yamaha e garantisce spostamenti urbani semplicemente scaricando una app a partire da 0,29 euro al minuto