Ultimo aggiornamento  23 febbraio 2019 06:24

Elettrico, anche le e-touring in gara.

Redazione ·

La nuova stagione di Formula E si aprirà il prossimo 8 ottobre a Hong Kong con il primo e-prix nella città cinese. L'attesa per il ritorno del campionato è accresciuta dalla notizia che in contemporanea debutterà una nuova gara, l'e-Touring Car Challenge

Debutto assoluto

Il nuovo campionato esordirà come evento di contorno dell'e-prix cinese e sarà un "monomarca". In pista andranno 15 e-Golf della Volkswagen appositamente preparate per l'evento dalla Formula Racing Development che è il partner ufficiale dell'innovativo torneo. Ad ottobre, quando le e-Golf si sfideranno in pista, l'evento sarà il primo del suo genere mai realizzato in tutto il mondo. E non potrà che accrescere l'interesse per l'e-Prix di Hong Kong che ha già fatto registrare il tutto esaurito al momento della prevendita dei biglietti e che sarà il primo grande evento sportivo automobilistico a tenersi qui negli ultimi 30 anni. Tanto che gli organizzatori stanno pensando di ampliare le tribune per accogliere più appassionati. Il circuito cittadino, ricavato da strade normalmente aperte al pubblico, si snoderà intorno ad alcuni dei momenti simbolo della città. 

Prove e gara

La e-Golf è stata scelta dopo un duro test che si è svolto nei giorni scorsi e che ha confermato l'adattabilità di questo modello alle condizioni necessarie per una gara. Le auto verranno preparate in assetto da competizione con tutti i requisiti necessari di prestazioni e di sicurezza per renderle delle "belve" da pista. L'evento inizierà con due sessioni di prove di 15 minuti ciascuna, mentre la gara si svolgerà nell'arco di venti minuti.

Tag

Formula E  · Golf  · Hong Kong  · Volkswagen  · 

Ti potrebbe interessare