Ultimo aggiornamento  28 gennaio 2020 10:34

I robot scanner di Bmw.

Paolo Borgognone ·

A Monaco di Baviera - versante Bmw - sono molto orgogliosi dei propri risultati tecnologici. Sia di quelli che applicano con successo alle loro vetture in strada che di quelli in sede progettuale e di realizzazione. 

Auto in 3D

A questo proposito la Casa bavarese può ora contare su un altro primato nell'innovazione. La Bmw è infatti la prima ad avere introdotto un sistema di misurazione ottica robotizzata nei propri impianti. Si tratta in parole povere di uno scanner 3D che ricrea un modello digitale della forma del veicolo in metà del tempo richiesto rispetto alla tecnologia applicata in precedenza. Fino ad oggi la creazione di un modello 3D delle auto richiedeva un lungo processo, con l'utilizzo di scanner a mano che riprendevano la macchina da diverse angolazioni. Il sistema ora in uso alla Bmw, invece, utilizza un braccio robotico che si muove in tutta libertà intorno alla vettura, da ogni parte, registrando ogni particolare con una accuratezza di meno di 100 micrometri

Lavoro d'equipe

Ora due robot possono essere messi al lavoro in parallelo - in uno spazio non più grande di un normale garage - lavorando al doppio della velocità rispetto a prima. Ogni robot è dotato di due sensori che si muovono lungo il veicolo, analizzandone la superficie procedendo in riquadri di 80 centimetri per 80, che vengono poi ricomposti come i pezzi di un puzzle

Sempre all'opera

L'altissimo livello di automazione di questi robot aiuta anche ad ottimizzare i tempi di lavoro: spesso, infatti, le macchine lavorano di notte, quando gli impianti sono fermi. In uso dal 2015 i sistemi robotizzati di scanning verrano utilizzati inizialmente per la produzione della nuova Bmw Serie 5 Sedan. Eduard Obst - ingegnere capo della sezione che si occupa delle misurazioni presso gli stabilimenti  bavaresi - ha commentato: "Con una sola operazione otteniamo un modello 3D perfetto dell'intero veicolo. Non c'e' bisogno, ormai, di lunghe sessioni di misurazione. Risparmiamo tempo e lavoro, in particolare al momento di realizzare un nuovo modello". 

Tag

BMW  · Robotica  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

Stanchi dei lunghi viaggi in macchina da soli? L'ultima invenzione giapponese è un piccolo robot che "tiene compagnia" al guidatore

· di Redazione

Dal 23 al 25 settembre, Bmw celebra all’Autodromo Nazionale brianzolo i 100 anni del gruppo e i 50 anni di presenza in Italia

· di Redazione

Un aiuto speciale per i lavoratori della catena di montaggio di Colonia: l'intelligenza artificiale viene in soccorso dell'uomo per i lavori più difficili