Ultimo aggiornamento  05 dicembre 2019 15:36

A Montecarlo sfida tra yacht solari.

Redazione ·

Oltre ad essere la terra dei tulipani e delle dighe, i Paesi Bassi si confermano terra di sviluppo delle applicazioni dell'energia solare ai mezzi di locomozione. Il Paese che ha dato i natali a Stella, uno dei primi prototipi di auto a pannelli solari, quattro posti e 600 chilometri d'autonomia, è anche all'avanguardia nella realizzazione di barche che sfruttano l'energia del sole. 

Quindici equipaggi in gara

La conferma si è avuta a nel Principato di Monaco, dove per il terzo anno consecutivo si sono sfidati 15 equipaggi formati da studenti universitari di sei Paesi - Belgio, Ungheria, Germania, Polonia, Monaco e Olanda a bordo dei loro prototipi ad energia solare. I partecipanti hanno gareggiato per tre giorni nelle placide acque del Mediterraneo, all'ombra dei grandi palazzi del Principato, sfidandosi in prove di agilità e velocità con scafi alimentati soltanto ad energia solare.

Tulipani sugli scudi

Per la terza volta su tre sono stati gli olandesi ad aggiudicarsi il titolo stabilendo anche il nuovo record di velocità, superando quello da loro stessi stabilito l'anno passato e arrivando a sfiorare i 50 chilometri orari nella gara di velocità pura sull'ottavo di miglio. Ai partecipanti è stata anche data l'occasione di visitare il Solar Impulse Monaco Mission Control Centre, la cabina di regia del viaggio in aereo intorno al mondo a energia solare realizzato dallo svizzero Bertrand Piccard.

Per il futuro

Parlando dell'iniziativa il Segretario Generale dello Yacht Club de Monaco, Bernard D'Alessandri, ha detto: "Vogliamo promuovere una nuova generazione di ingegneri per progettare le barche del futuro". Sulla stessa falsariga il Presidente dell'Unione Internazionale Motonautica, Raffaele Chiulli - che è anche il Presidente e fondatore di SAFE, Sostenibilità Ambientale e Fonti Energetiche, una organizzazione no profit e centro di eccellenza per l'energia e l'ambienteil quale ha ricordato l'importanza dello sviluppo delle nuove tecnologie "ecologiche" non solo per lo sport in generale ma soprattutto per il bene del pianeta e dei suoi abitanti.

Tag

Energia solare  · Montecarlo  · Motonautica  · Paesi Bassi  · 

Ti potrebbe interessare

· di Redazione

Primo progetto per l'utilizzo di barche a guida autonoma: 25 milioni di euro per uno studio in collaborazione tra la città olandese e il Mit

· di Redazione

Dalla Cina in arrivo le Solar, automobili alimentate a batterie con pannelli solari. Energia che entro l'anno verrà utilizzata anche da Toyota