Ultimo aggiornamento  25 giugno 2019 11:31

Toyota GT86, la sportiva che profuma di nuovo.

Luca Bevagna ·

La Toyota GT86 si rinnova. La sportiva giapponese a trazione posteriore si rilancia puntando tutto sul design. In particolare l’aggiornamento riguarda i paraurti: avanti le prese d’aria sono state ingrandite per aumentare la sportività mentre dietro, la linea è spostata verso il basso per migliorare l’aerodinamica. I fari ora contano sulle luci a Led, utilizzate anche per fendinebbia e indicatori di direzione. I giapponesi hanno ridisegnato anche i cerchi in lega da 17 pollici.

Novità anche all’interno con inediti tessuti e finiture ai quali si aggiungono i comandi audio al volante, il display a colori da 4,2 pollici e il sistema di assistenza alla partenza in salita.

Immutato il motore, il 2.0 Boxer quattro cilindri benzina da 200 cavalli con velocità massima di 226 km/h e accelerazione da 0 a 100 km/h in 7,6 secondi.

La nuova Toyota GT86 sarà disponibile da ottobre 2016 nell’unico allestimento Rock & Road con cambio manuale o cambio automatico e prezzi a partire da 31.700 euro

Volendo l’auto giapponese si può scegliere anche con due allestimenti opzionali: lo Sport Pack con spoiler posteriore in alluminio nero opaco, sospensioni anteriori MacPherson e posteriori a doppio braccio oscillante oppure Leather Pack con sedili riscaldati in pelle e alcantara con finiture in argento.

Tag

Sportive  · Toyota  · 

Ti potrebbe interessare

· di Luca Gaietta

Secondo la rivista Autocar, la Casa giapponese starebbe valutando una riedizione in chiave elettrica della piccola sportiva a motore centrale uscita di scena nel 2007

· di Alessandro Marchetti Tricamo

Come è stato sviluppato il nuovo crossover giapponese. Anche sulla A7 Milano - Serravalle, come ha raccontato Koba, l'ingegnere capo che ama le kei jidosha