Ultimo aggiornamento  20 marzo 2019 12:21

S-Cross, Suzuki rinnova il crossover.

Marco Perugini ·

Aggiornamento di metà carriera per S-Cross, il Suv-crossover compatto di Suzuki. Le linee sono più aggressive, con nervature su cofano e spoiler posteriore e cromature su calandra e finestrini. Ma è stata rivista anche la gamma dei motori, tutti turbo: al collaudato 1.6 Diesel DDiS da 120 cavalli (a scelta con 2 o 4 ruote motrici) si affiancano ora un 1.4 a benzina da 140 cavalli associato alla trazione integrale e un tre cilindri 1.0 da 112 cavalli che spinge solo sull'anteriore e tiene a bada consumi (in media 5 litri ogni 100 km) e costi di gestione. Quanto ai cambi, si può scegliere fra un manuale a sei marce (5 sul benzina più piccolo) e un automatico a 6 rapporti con comandi al volante, che con il Diesel diventa a doppia frizione DCT.

Tanto spazio in poco più di quattro metri

Prodotta non solo in Giappone ma anche in Europa, nello stabilimento ungherese di Suzuki, con il giusto di mix di abitabilità, capacità di carico e facilità di guida la S-Cross strizza l’occhio alle famiglie e in particolare alle mamme che devono destreggiarsi negli spostamenti urbani fra scuola dei figli, lavoro, supermercato e attività ricreative. In 430 cm di lunghezza e 178 di larghezza accoglie bene 5 adulti (81 cm dividono gli schienali anteriori da quelli posteriori) e bagagli per un massimo di 430 litri. Gli interni sono realizzati con materiali di buona qualità (apprezzabili in particolare le plastiche soft touch). Tanti vani facilitano l’alloggiamento di smartphone, chiavi e portafogli. E una tasca sullo schienale dei sedili anteriori può ospitare tablet, giornali e riviste.

Motore piccolo ma reattivo

In generale, la S-Cross si fa apprezzare per la vivacità unita a una buona silenziosità. La turbina a inerzia ridotta permette anche al piccolo motore Boosterjet 1.0 di rispondere prontamente alle richieste di gas, fin dai bassi regimi grazie alla buona disponibilità e distribuzione della coppia. La S-Cross non disdegna escursioni fuori dall’asfalto, soprattutto nelle versioni a quattro ruote motrici con sistema All Grip a quattro modalità di guida: Auto, Sport, Snow e Lock. Quest’ultima blocca il giunto centrale per affrontare le situazioni più critiche. Le emissioni sono fra le più basse nella categoria della S-Cross: 106 grammi di CO2 per km per la versione Diesel 2WD con cambio manuale.

Tre allestimenti, a partire da 19mila  euro

La nuova S-Cross è offerta in tre allestimenti e con dieci colori di carrozzeria, di cui quattro nuovi. I prezzi partono da 18.890 euro per la 1.0 con cambio manuale in versione Easy (fino al 30 settembre in promozione a 15.190 euro), equipaggiata con alzacristalli elettrici, climatizzatore, cruise control, Bluetooth e comandi al volante, 7 airbag, cerchi in acciaio da 16” e Hill Hold Control per le discese in fuoristrada. L’esborso sale a 21.500 euro per la stessa versione in configurazione Cool con fari a Led, cerchi in lega da 17”, display touch da 7”, telecamera posteriore, sedili riscaldabili, clima bizona, fendinebbia e avviamento senza chiave. Le versioni a quattro ruote motrici sono offerte con il medesimo allestimento a partire da 24.200 euro (Diesel) e 24.500 (a benzina). La lista delle dotazioni diventa ancora più corposa con l'allestimento Top, che costringe a rinunciare al cambio automatico ma comprende il Radar Brake Support che riduce il rischio di tamponamenti nel traffico, il sistema AAC che adatta la velocità a quella del veicolo che precede, il display da 7” con navigatore 3D e i sensori di parcheggio. Il prezzo sale però a 26.100 euro per la S-Cross 1.4 a benzina e 25.800 per la versione Diesel.

Corso di guida sicura e libretto digitale

Suzuki offre agli acquirenti di S-Cross o ai loro figli neopatentati un corso di guida sicura di due giorni comprensivo delle spese di ospitalità, oltre a un programma di assistenza meccanica con lo sconto del 25% sui ricambi per 4 anni. Il libretto dei tagliandi diventa digitale, con username e password: così si aggiorna immediatamente online e non si rischia di perderlo nel tempo.

Tag

Crossover  · S-Cross  · SUV  · Suzuki  · 

Ti potrebbe interessare

· di Marco Perugini

Il marchio di proprietà Renault prosegue sulla strada dell'accessibilità e sul modello più apprezzato, rilancia la soluzione del gas ora anche Euro 6

· di Yang Quian

Si è aperta la 14sima edizione del China Auto Show. Gran bagno di folla e un lungo elenco di novità nel segmento suv e crossover, amati anche a quelle latitudini