Ultimo aggiornamento  19 marzo 2019 01:21

Mercedes, attacco elettrico.

Luca Bevagna ·

Avanti con le elettriche. Evitare a tutti i costi di restare indietro. E’ il caso dei tedeschi di Daimler (e non solo): il numero uno Dieter Zetsche nel corso della presentazione dei risultati del secondo trimestre 2016 ha dichiarato che “il mercato delle elettriche guadagna ogni giorno quote di mercato”, sottolineando agli analisti che anche rivali come Audi hanno deciso di puntare sulle auto a batteria.

Ora tocca a Stoccarda: “Stiamo aggiornando il nostro piano strategico in questo settore”, continua Zetsche. Il primo risultato si vedrà ad ottobre al prossimo Salone di Parigi quando Mercedes presenterà un concept di un’elettrica da 500 km di autonomia destinata ad arrivare sul mercato entro il 2020.

La strategia può contare su parte dei 6,6 miliardi di euro investiti nel 2015 dai tedeschi in ricerca e sviluppo (“nel 2016 sarà qualcosa di più”) e potrebbe essere utile per raggiungere l’obiettivo 2020: sorpassare Bmw e riconquistare la leadership del mercato premium persa nel 2005. 

Tag

Auto Elettrica  · Mercedes  · Premium  · 

Ti potrebbe interessare

· di Francesco Paternò

La carriera di Ola Kallenius, top manager con vista sulla prima poltrona del gruppo Daimler. La nuova importanza del settore ricerca e sviluppo

· di Paolo Borgognone

Per la prima volta in strada il nuovo autobus a guida autonoma della casa tedesca. Pochi chilometri ma molto significativi fra traffico ed ostacoli

· di Luca Bevagna

Nel primo semestre 2016, la sfida tra i marchi tedeschi per la leadership del mercato premium vede in testa la casa di Stoccarda che distanzia Bmw e Audi