Ultimo aggiornamento  20 maggio 2019 11:00

Si scopre LaFerrari.

Redazione ·

Quasi tre mesi prima della presentazione ufficiale al prossimo Salone di Parigi, Maranello ha svelato le prime immagini della versione scoperta de LaFerrari, una supercar che alle prestazioni straordinarie della coupé, aggiunge il fascino e il piacere della guida e dei viaggi “en plein air”. 

Scoperta o meno, le prestazioni sono le stesse

Con l’accoppiata fra un classico 12 cilindri a V da 800 cavalli e un motore elettrico da 120 chilowatt che porta la potenza complessiva a 963 cavalli, LaFerrari roadster conferma lo schema meccanico e di conseguenza le performance della versione chiusa. Inalterata anche la rigidezza torsionale e flessionale, grazie a opportuni interventi di rinforzo della scocca e sull’aerodinamica che – stando a quanto dichiarato dalla Casa – compensano il taglio del tetto. Al posto della copertura in lamiera, Ferrari metterà a disposizione dei clienti un hard top in fibra di carbonio e un soft top in tessuto multistrato.

A Parigi tutti i dettagli

Le altre parti in carbonio a vista e le bandelle in colore a contrasto che compaiono su muso, cofano motore e fianchi rendono ancora più forte l’impatto delle sinuose linee di questa versione speciale a tiratura limitata, di cui per il momento non è noto il numero degli esemplari: Ferrari lo svelerà insieme con il nome e altre caratteristiche peculiari solo quando toglierà i veli alla vettura, sotto i riflettori della rassegna parigina.

Già tutte vendute

Sullo stand, il nuovo modello si potrà ammirare ma non ordinare: il numero massimo di prenotazioni è già stato raggiunto con quelle dei clienti a cui la vettura è stata mostrata in anteprima.

Tag

Auto  · Ferrari  · Sportive  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

Una fabbrica tedesca vuole utilizzare il nome della celebre Ferrari per una bicicletta e per un rasoio elettrico. Un giudice le dà ragione, Maranello ricorre

· di Redazione

In occasione del vertice italo-tedesco a Maranello, il cavallino rampante annuncia la 500esima LaFerrari che sarà messa all'asta per i terremotati

· di Marco Perugini

Servono almeno 101.900 euro per salire a bordo della supercar giapponese che per prestazioni e confort non teme confronti con le più costose rivali