Ultimo aggiornamento  19 ottobre 2019 11:12

Ritrovata la Triumph della Dolce Vita.

Redazione ·

Il simbolo di un’epoca. Sarebbe stata ritrovata la Triumph TR3, la spider della Dolce Vita, capolavoro indimenticabile di Federico Fellini. Secondo l’agenzia Adnkronos, l’ex senatore Filippo Berselli, l’avrebbe acquistata per poco più di 30mila euro ritrovandosi (senza saperlo) in garage l’auto con la quale Marcello Mastroianni girava per le strade di Roma nel pluripremiato film.

La Triumph del 1958 sarebbe stata ritrovata in pessime condizioni a Pesaro e solo cercando di risolvere un problema legato alla trascrizione della data di immatricolazione, si è scoperto tra i precedenti proprietari c’è la Riama Film, società di Angelo Rizzoli che ha prodotto la Dolce Vita nonché la prima targa (di quelle in bianco e nero) della roadster inglese: Roma 324229.

Prima di Rizzoli l’auto era stata acquistata alla cifra “folle” per l’epoca, di un milione e 998 mila lire da Armando Berni, nipote del proprietario del ristorante romano Alfredo, il Re delle Fettuccine. A seguire un lungo elenco di proprietari e di destinazioni che hanno portato la Triumph da Roma a Viterbo, per passare da Forlì prima di arrivare a Pesaro. E riconquistare ora il fascino perduto della Dolce Vita.

Tag

Auto Storica  · Triumph  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

"Il magnifico attore", come lo definì Federico Fellini, avrebbe compiuto 95 anni il 28 settembre. Storia di un artista elegante con la passione per le Lancia e non solo

· di Antonio Vitillo

Derivata dalla Bonneville T120, ecco come è fatta la nuova moto della Casa inglese che sarà in vendita agli inizi del 2017

· di Redazione

Esposta a Teramo ai Giardini Garino Gambacorta, il solo esemplare rimasto dei tre prototipi della Docteur realizzati per incarico di Bugatti Citroen nel 1916

· di Andrea Cauli

Torino in festa da oggi a domenica per celebrare una "vecchia signora" del mondo delle automobili: si inizia con 200 auto in parata al Lingotto