Ultimo aggiornamento  16 giugno 2019 10:31

Guida autonoma, GM investe in Canada.

Redazione ·

La General Motors compie un altro passo verso la costruzione di auto a guida autonoma e lo fa con un investimento iniziale di almeno 10 milioni di dollari. Il denaro - si parla di circa 9 milioni di euro - servirà per aggiornare l'impianto di Kapuskasing, nella regione dell'Ontario dove già si sperimentano le auto nelle condizioni di freddo estremo. Il centro si occuperà - è stato comunicato con una conferenza stampa alla quale ha partecipato il Primo Ministro canadese Justin Trudeau - dello sviluppo della tecnologia per i software di controllo delle auto robot. 

Sfida al Messico 

L'Ontario, nella parte centro orientale del Canada, è impegnato in una sfida per ottenere investimenti stranieri nel settore automobilistico, in particolare per fronteggiare l'offerta che viene dal Messico dove la produzione ha un costo minore e vige la stessa politica che tutela l'export verso gli Stati Uniti. Negli ultimi cinque anni da queste parti sono state costruite circa il 15% delle auto immesse sul mercato a stelle e strisce e, come ha ricordato in questa occasione la governatrice dell'Ontario Kathleen Wynne, proprio per attrarre investitori dagli USA nel campo delle nuove tecnologie, questa è la prima regione del Paese ad aver istituito una legislazione che permetta la sperimentazione su strada delle auto a guida autonoma

Freddo e robot 

La zona di Kapuskasing, infatti, tristemente nota ai tempi della Prima Guerra Mondiale per aver ospitato un campo di prigionia di soldati europei, è una delle più gelide del continente nord americano e ospita il centro studi di GM Canada per testare la guida in condizioni estreme. Col nuovo investimento - che porterà anche 1.000 nuovi posti di lavoro che si aggiungeranno ai circa 9.000 già esistenti - il colosso di Detroit intende aprire un un campus della mobilità urbana al fine di testare le auto robot in condizioni di guida cittadina. A questo scopo fin dallo scorso aprile la General Motors ha acquistato grandi appezzamenti di terreno destinati a diventare la zona di prova delle auto a guida autonoma. verrà infatti costruita una città virtuale che simulerà le condizioni di guida di ogni giorno. 

Tag

Canada  · Detroit  · General Motors  · 

Ti potrebbe interessare

· di Paolo Borgognone

Per la prima volta delle vetture driverless con automazione a livello 3 hanno superato il confine tra gli Stati Uniti e il Canada

· di Paolo Borgognone

Parte nella regione dell'Ontario la prima sperimentazione per vetture autonome. Il governo locale stanzia quasi 3 milioni di dollari

· di Flavio Pompetti

Il colosso di Detroit fornirà agli autisti dell'app californiana le sue vetture. Peccato che abbia investito anche sui rivali...

· di Redazione

Dalla partnership tra la casa americana e l'istituto spaziale nasce una nuova tecnologia per aiutare anche chi produce in fabbrica le auto. Sviluppo in Svezia